Foligno 38 2(UNWEB) Foligno. "Lo scorso fine settimana, la Polizia di Stato ha riproposto i controlli straordinari del territorio e di vigilanza stradale, diretti a prevenire le condotte imprudenti e pericolose alla guida.

Gli equipaggi della Sezione della Polizia Stradale di Perugia e il personale del Commissariato di Foligno, attraverso gli strumenti in dotazione, hanno anche accertato l'eventuale assunzione di sostanze alcoliche o stupefacenti da parte dei conducenti sottoposti a controllo.

Le verifiche, disposte sulle principali vie del centro abitato di Foligno, hanno permesso di controllare più di 30 conducenti, quattro dei quali sorpresi alla guida con un tasso alcolemico superiore al limite consentito.

Due di questi sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria perché risultati avere dei valori alcolemici superiori a 0,8 g/l.

Per gli altri due automobilisti, sorpresi con un tasso alcolemico compreso tra gli 0,5 e 0,8 g/l, è scattata, invece, la sanzione amministrativa pecuniaria prevista dal Codice della Strada.

Significativi anche i risultati conseguiti sul piano della repressione delle condotte di guida imprudenti: sono state 10, infatti, le persone sanzionate per altre violazioni al Codice della Strada. Tra questi, un conducente è stato sorpreso a circolare senza l'assicurazione obbligatoria del veicolo per la responsabilità civile.

Un altro automobilista, invece, è risultato privo della prescritta revisione periodica del veicolo. Nei suoi confronti, oltre alla sanzione amministrativo pecuniaria, è scattato il ritiro della carta di circolazione.

Il servizio di monitoraggio verrà periodicamente riproposto sia in ambito provinciale che nella città di Perugia.

Gli indagati devono presumersi innocenti fino a sentenza definitiva di condanna." 

COsì, in una nota, la Questura di Perugia. 


ASI 300 X 250 PX

 AVIS

80x190