18 MDC Gael Della Valle(UNWEB)  Todi. Uno spettacolo energico, audace, comico e poetico. È Machine de Cirque, lo straordinario show di circo contemporaneo in scena al Teatro Comunale di Todi, mercoledì 9 febbraio alle 21, nell'ambito della Stagione di Prosa 2021/2022.

Realizzato dall'omonima compagnia creata da Vincent Dubé – artista circense da oltre 20 anni – in Machine de Cirque si immagina che solamente cinque uomini sulla Terra siano sopravvissuti all'Apocalisse e che, nell'intento di trovare altri superstiti, l’unico modo per salvarsi sia una macchina stupefacente... Ce la faranno? In questo mondo parallelo si contendono in modo creativo un pezzetto di umanità. Si perdono a fantasticare scenari inquietanti e hanno una capacità innata per infilarsi in situazioni pericolose. Forti del loro talento per le acrobazie e l’ingegno, ci mostrano come stare al mondo senza donne o computer. A volte comici, a volte nostalgici, questi personaggi bizzarri manipolano magistralmente vari oggetti di scena come la bascula, le clave da giocoliere, una batteria e perfino degli asciugamani. Non esitano a spogliarsi, pronti a mostrare la loro anima così come i loro corpi per far ridere, commuovere e specialmente per impressionare.
Lo spettacolo è stato presentato più di 600 volte in Francia, Giappone, Germania, Austria, Svizzera, Ungheria, Romania, Stati Uniti, Paesi Bassi, Belgio, Italia, Svezia, Spagna e Canada, riscuotendo un enorme successo di critica e pubblico.
Per accedere a teatro sono necessari Super Green Pass e mascherina di tipo ffp2. Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria 075 57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20.
I biglietti prenotati vanno ritirati un'ora prima dello spettacolo, altrimenti saranno rimessi in vendita. È possibile acquistare i biglietti anche online sul sito www.teatrostabile.umbria.it


stampaitalia 300x250