20220612 194121(UNWEB) Perugia,  – Il Palio della settima edizione di Perugia1416 è andato al Magnifico Rione di Porta Sant'Angelo.

Nel pomeriggio dell'ultima giornata di manifestazione si sono svolte le gare di tiro con l'arco storico (vinta da Porta Santa Susanna) e della mossa alla torre, conquistata da Porta Sant'Angelo che, sabato pomeriggio dopo il corteo storico, si era aggiudicata anche la corsa del drappo.

A proclamare il vincitore è stato il Capitano del Popolo (Rossano Felicetti) che a nome di Braccio Fortebracci, sulla scala di palazzo dei Priori, ha formulato il discorso finale e ha posto al collo del capitano del Rione Lino Bizzaglia la solenne catena con medaglia (grifo bianco in campo rosso, già nel 1416 ed a tutt'oggi stemma di Perugia). Il Palio della vittoria, che porta la firma di Francesca Biancalana studentessa dell'Accademia di Belle Arti "Pietro Vannucci" di Perugia (risultata vincitrice del concorso il "Palio d'artista"), è stato consegnato al console del Rione Franco Ivan Nucciarelli dalla presidente dell'associazione Perugia1416, Teresa Severini. Tra il pubblico anche il sindaco Andrea Romizi, l'assessore alla cultura Leonardo Varasano. Sulle scale anche Roberta Ricci, vicepresidente del consiglio comunale delegata a Perugia1416. Speaker d'eccezione della giornata sono stati Enrico Brunetti e Maurilio Pecci dei Giochi de le Porte di Gualdo Tadino. Molta partecipazione e grande entusiasmo da parte di tutti i rionali e non. A fine manifestazione tre fabbri del distretto artigiano medievale (Gianluca Volonterio di Montone, Paolo Filippo Balestra di Giomici di Valfabbrica, Gabrio Grillo di Città di Castello) hanno regalato uno scudo rievocativo con spadi e grifo alla presidente Severini.

CLASSIFICA: 1) Porta Sant'Angelo, 2) Porta Eburnea, Porta Sole e Porta Santa Susanna, 5) Porta San Pietro

Albo d'oro Palio - Il Magnifico Rione di Porta Santa Susanna ha vinto tre volte il Palio (2016, 2017, 2019) e quello di Porta Sole una (2018); simbolicamente, non essendo stato conteso causa pandemia, nel 2020 è stato donato alla città di Perugia, e nel 2021 agli operatori economici del centro storico. 

I nomi degli atleti del Rione vincitore

Magnifico Rione Porta Sant'Angelo - Tiro con l'arco: Carlo Cintioli, Marco Ambrosi, Susanna Valentino. Corsa del drappo: Andrea Lilli, Davide Santucci, Federico Tortoioli, Kevin Beshiri, Marco Degli Esposti, Nicola Ciancabilla (riserva). Mossa alla torre: Alessandro Muto, Francesco Edoardo Maselli, Luca Ceccarelli, Luca Grasselli, Lorenzo Guercini, Lorenzo Zolfaroli, Marco Nuzzi, Nico Brachini.

Sostenitori - La manifestazione di giugno si è svolta con il sostegno di: Ministero della Cultura, Regione Umbria, Assemblea Legislativa dell'Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Perugia, Fondazione Perugia, ESN (Erasmus Student Network) Perugia, Associazione Umbra Rievocazioni Storiche, Camera di Commercio dell'Umbria, Umbra Acque ed, inoltre, Cancellotti, Galli, Tiziano Sordini, Becchetti, Pentastar, Perugia Centro, Sopramuro, Perugia Futura, Rocco Ragni, Bahia, Totem Group, Gaggi e Mastro Cianuri.

 

  • 20220612_193951
  • 20220612_194006
  • 20220612_194051
  • 20220612_194121
  • 20220612_194326

Simple Image Gallery Extended


stampaitalia 300x250