d8bc67f15c556589e50f47b355f7b073041598c53e8ee534a1a36b98a19866a9(UNWEB) Orvieto. Sabato 5 novembre alle ore 21 al Teatro Mancinelli di Orvieto si terrà il secondo appuntamento di Antecedente - Stagione di concerti di musica classica e contemporanea - con il concerto sinfonico dell'Orchestra Vittorio Calamani, diretta da Tito Ceccherini, con Maurizio Baglini al pianoforte.

In programma le musiche di Gardella - Grammatica dell'Istante -, Schumann - Concerto in la minore per pianoforte e orchestra op. 54 -, Hosokawa - Blossoming II - e Stravinskij - Pulcinella suite da concerto.

Un programma, dunque, che abbraccia un lungo periodo di storia della musica: dall'intenso concerto di Schumann in cui il protagonista è il solista che dialoga con l'orchestra in ripetuti virtuosismi, al capolavoro del Pulcinella di Stravinskij, fino ai contemporanei Gardella e Hosokawa, rappresentati con alcuni dei loro brani più noti.

La stagione concertistica di Antecedente ha sede al Teatro Mancinelli di Orvieto, dove ha inaugurato martedì 1° novembre con il recital pianistico di Filippo Gorini, ma è presente anche nei piccoli centri, perseguendo la finalità ultima di decentrare la cultura musicale e farne patrimonio comune.

Antecedente ha come obiettivo quello di creare una programmazione di eventi continuativa e di alto livello, che diventi un nuovo punto di riferimento musicale e culturale, inserendosi anche nell'offerta turistica del territorio che la ospita.

L'iniziativa ha il Patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Umbria, del Comune di Orvieto e di RAI Umbria, oltre alla media partnership di RAI Radio3.

Il programma completo è visionabile alla pagina https://antecedente.it/5-novembre-2022/. Per tutte le info e i biglietti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 327.8690329.


stampaitalia 300x250