coldirettiumbriaConvegno a Palazzo Donini su "La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci".  L'agricoltura sociale, nuova frontiera del welfare

(UNWEB)  "La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci": questo il titolo del convegno promosso da Coldiretti Donne Impresa Umbria, domani a Perugia alle ore 11.30, presso il Salone d'Onore di Palazzo Donini, in occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, con l'obiettivo di porre attenzione su un fenomeno che richiede un impegno sempre più ampio ai vari livelli della società.

Un'occasione - spiega Rosalba Cappelletti, Responsabile di Coldiretti Donne Impresa Umbria, che aprirà i lavori - per testimoniare il sostegno anche dei nostri coordinamenti femminili, ad una battaglia che troppo spesso cade nel silenzio e sensibilizzare l'opinione pubblica su un fenomeno, quello della violenza di genere, ancora più grave in questo tempo di pandemia, che richiede di moltiplicare gli sforzi per contrastarlo. Abbiamo bisogno di vicinanza, di non sentirci sole nell'affrontare un così grande problema che si manifesta in tante forme, e che ormai non può più definirsi un'emergenza.

Proprio questa importante occasione - aggiunge Cappelletti - è propizia anche per rendere omaggio alle imprenditrici impegnate in agricoltura in Umbria, dove circa un terzo delle aziende del comparto sono a conduzione rosa. Una realtà fondamentale quindi, che continua a dividersi con successo tra le mansioni in campagna e la gestione della famiglia e dei figli, anche in questo difficile periodo segnato dal covid. Nel settore primario le donne, grazie anche al loro intuito e alla capacità di innovarsi - conclude la Responsabile regionale di Coldiretti Donne Impresa - rappresentano un patrimonio importante in grado di sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla multifunzionalità per le imprese agricole in ambito economico, ambientale e sociale.

All'iniziativa, dopo i saluti della Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei e del Direttore Coldiretti Umbria Mario Rossi, interverranno Caterina Grechi, Presidente del Centro per le Pari Opportunità Regione Umbria, Maria Cristina Pisani, Presidente Consiglio Nazionale Giovani e Vicepresidente Associazione Femmes Europe Meridionale, Maurita Lombardi, Avvocato e Membro del direttivo Associazione Libera ... Mente Donna, Chandra Massetti, Psicologa e Psicoterapeuta. Le conclusioni saranno affidate a Floriana Fanizza, Responsabile Nazionale Coldiretti Donne Impresa.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information