Assemblea FedercarniEletti i nove rappresentanti dei macellai umbri nell’ambito dell’edizione 2022 di Expo Tecnocom, in corso a Bastia Umbra

(UNWEB) “La qualità è più importante della quantità”: questo il titolo dell’Assemblea di Federcarni Umbria Confcommercio, che quest’anno si è svolta nell’ambito di Expo Tecnocom, la mostra specializzata in corso all’Umbriafiere di Bastia.
Il tema della qualità è dunque centrale per i macellai Confcommercio, che hanno affermato con forza il loro ruolo di garanti del prodotto che arriva sulle tavole degli umbri e portato avanti una riflessione attenta su come sta cambiando il mercato di riferimento e il consumo di prodotti carnei.
L’Assemblea è stata anche l’occasione per eleggere i rappresentanti dei macellai umbri nel Consiglio direttivo di Federcarni Umbria, in carica per i prossimi quattro anni, che a sua volta nominerà il presidente dell’associazione regionale.
Sono risultati eletti: Valentino Gerbi (Perugia), Giuseppe Fabbianelli (Guardea), Cesare Lucaccioni (Città di Castello), Lucio Tabarrini (Perugia), Fabio Ciotti (Bastia Umbra), Tiziano Tontoli (Assisi), Antonio Loreti (Terni), Francesco Partenzi (Spoleto), Paolo Roticiani (Orvieto).
Durante l’Assemblea si è parlato anche di formazione continua: una priorità per gli imprenditori di Federcarni, che ha proposto un nuovo corso teorico pratico “Il miglior utilizzo di carne per le preparazioni da banco, di gastronomia, per la ristorazione”.
Il corso si svolgerà nei laboratori di Università dei Sapori, a Perugia, con Fabrizio Sangiorgi, grande chef e formatore, come docente d’eccezione.
Per iscriversi, contattare la segreteria Federcarni Umbria Confcommercio: Tel. 075.506711, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


stampaitalia 300x250