Venerdì 25 novembre ore 15,00 - Mercato Contadino Perugia Campagna Amica - Via Madonna Alta 112

Numero "antiviolenza" sui prodotti agricoli e Camminata "Amore Senza Lividi"

(UNWEB)  "Non coltiviamo la violenza": è il titolo del progetto promosso da Coldiretti, Coldiretti Donne Impresa e Campagna Amica Umbria che sarà presentato venerdì alle ore 15,00, presso il Mercato Contadino Perugia di Campagna Amica a Madonna Alta, in occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Prosegue il nostro impegno attivo - spiega Rosalba Cappelletti, Responsabile di Coldiretti Donne Impresa Umbria - su un fenomeno, quello della violenza di genere, che richiede uno sforzo concreto e comune ai vari livelli della società, oltre che un'ampia attività di sensibilizzazione. Va in questa direzione il nostro progetto, con l'adesione alla campagna antiviolenza del Centro Pari Opportunità della Regione Umbria, che punta a evidenziare nelle confezioni dei prodotti agricoli in vendita nei mercati di Campagna Amica dell'Umbria, il numero telefonico antiviolenza dedicato. Intendiamo in questo modo divulgare il progetto comunicativo antiviolenza del Centro per le Pari Opportunità, attraverso "strumenti" che quotidianamente e con grande facilità entrano all'interno delle mura domestiche e soprattutto possono raggiungere le vittime in maniera diretta.

Proprio questa importante occasione - aggiunge Cappelletti - è propizia anche per rendere omaggio alle imprenditrici impegnate in agricoltura in Umbria, dove circa un terzo delle aziende del comparto sono a conduzione rosa. Una realtà fondamentale per il settore primario dove le donne - conclude Cappelletti - rappresentano un patrimonio importante in grado di sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla multifunzionalità per le imprese agricole in ambito economico, ambientale e sociale.

I mercati di Campagna Amica - sottolinea Elisa Polverini Vice Direttore Coldiretti Umbria - rappresentano oltre che un luogo di vendita di eccellenze agricole, pure spazi di aggregazione, formazione e socialità. Siamo ben felici che nel prossimo futuro possano quindi diventare un "veicolo" per un'azione così importante per l'intera comunità. Parte così attraverso l'agricoltura e grazie alla multifunzionalità dell'imprenditoria agricola, tra cui la produzione di cibo e vendita diretta nei nostri mercati di Campagna Amica a Km zero, una nuova campagna di sensibilizzazione contro la violenza.

I nostri agricoltori - ricorda Polverini - sono da sempre molto attenti e attivi verso le problematiche sociali, schierandosi in prima linea anche con tante azioni di solidarietà. Non poteva certo mancare quindi - aggiunge Polverini - la sensibilità delle donne imprenditrici per un grande problema che si manifesta in tante forme, e che ormai non può più definirsi come un'emergenza. Un primo passo, il nostro, coerente pure con le finalità cui mira l'agricoltura sociale.

Oltre a Cappelletti e Polverini, all'iniziativa interverranno Caterina Grechi, Presidente del Centro per le Pari Opportunità Regione Umbria e Paola Fioroni, Vice Presidente Assemblea Legislativa Regione Umbria.

Dopo l'iniziativa al Mercato Contadino di Madonna Alta, alle ore 16.15, con ritrovo presso i Giardini Carducci a Perugia, partirà la camminata antiviolenza "Amore senza lividi", con la consegna durante il percorso delle maglie rosse simbolo dell'importante giornata, a quanti vogliono aderire.


stampaitalia 300x250