luciano gambucci foto 300x300L'iniziativa si terrà online sulle pagine Facebook Magione cultura e Comunicareleditoria e sul Canale You Tube Magione live

(UNWEB) MAGIONE  Il giornalista, o "cronista narratore" come ama definirsi, Luciano Gambucci con il suo ultimo romanzo intitolato "La duchessa del lago. Indagine su un delitto non voluto", edito da Futura Libri, sarà ospite sabato 20 novembre, ore 17.30, del secondo appuntamento del format "Viaggi di carta, luoghi letterari e storie tra le righe" promosso dall'assessorato alla cultura del Comune di Magione e realizzato in collaborazione con Comunicareleditoria.

L'incontro si terrà in modalità online sulle pagine Facebook Magione cultura, sul Canale You Tube Magione live e su Linkedin.

Il libro è ambientato in un paese dei Monti Sibillini dove il protagonista, il giornalista Alex Romano, possiede una casa. Il racconto prende spunto da un fatto di cronaca realmente accaduto, la scomparsa nella zona di Sarnano della baronessa De Rothschild e della sua assistente, che l'autore ha, al tempo dei fatti, seguito come cronista. Gli avvenimenti sono arricchiti dalla fantasia dello scrittore restituendo, insieme al giallo del mistero, la bellezza della natura dei luoghi in cui la storia si svolge.

Luciano Gambucci, primo presidente del Circolo della Stampa Marche Press, è laureato in Scienze Naturali. Per venti anni è stato insegnante di Scienze matematiche e corrispondente del Resto del Carlino, redattore e poi direttore di TV Centro Marche con esperienze nella comunicazione pubblica e nel Basket professionale.


stampaitalia 300x250