311684714 561276872675536 6772972165961008965 n(UNWEB) – Perugia,  – E' iniziata a Montone la 38^ edizione della “Festa del Bosco”, una delle più autentiche e coinvolgenti iniziative dell’autunno umbro, che animerà l'incantevole borgo dell'Altotevere fino a martedì 1° novembre.


A dare il via alle tante iniziative in programma, oltre al sindaco di Montone Mirco Rinaldi e agli altri amministratori comunali, l’assessore all’Agricoltura della Regione Umbria Roberto Morroni, il senatore Walter Verini, il Prefetto di Perugia Armando Gradone, il Questore di Perugia Giuseppe Bellassai, il sindaco di Pietralunga Mirko Ceci, la consigliera provinciale e sindaco di Monte Santa Maria Tiberina, Letizia Michelini, e il Colonnello provinciale dei Carabinieri, Colonello Romano Stefano.
Il taglio del nastro, avvenuto al termine dell’incontro sull’intervento di “Miglioramento e riqualificazione della Macchia del Negrone” che ha aperto anche una riflessione sugli eventi alluvionali dello scorso 15 settembre ed il conseguente stato di emergenza, ha dato il via alla tradizionale Mostra Mercato degli artigiani dell’enogastronomia e del saper fare ed alle tante iniziative culturali e di intrattenimento in programma nei quattro giorni.
Caldarroste fumanti, funghi, tartufi e gli altri prodotti del bosco, affiancheranno ricami certosini, utensili in ferro battuto, suppellettili in legno intarsiato e ceramiche artistiche. Collateralmente alla mostra mercato, in programma una serie d’iniziative per grandi e piccini.
"Quest'anno siamo ripartiti con il programma classico della Festa - ha detto Rinaldi -, con una serie di iniziative che puntano a coniugare, affianco alla tradizionale mostra mercato delle eccellenze locali, allestita nei vicoli, nelle piazze e nelle vecchie cantine di Montone, la dimensione culturale, l’arte, la musica, l’arte di strada, con l’aspetto paesaggistico e naturalistico del nostro territorio”.
"Un'occasione importante - ha precisato la Michelini - per valorizzare i prodotti locali e la bellezza dei Borghi della nostra regione".

Questo il programma di domenica 30 ottobre:
La giornata di domenica 30 ottobre, si aprirà alle ore 8.30 con la passeggiata in natura per bambini con le loro famiglie “Il bosco e il cammino della conoscenza” (per informazioni cell. 348/6014398), seguita alle ore 11.30 dallo spettacolo itinerante della marching band La Banda Degli Onesti. Alle ore 12.00 Lorenzo Fabbri animerà le vie del borgo con la sua “fisarmonica impazzita” mentre per i più piccoli, presso la Rocca di Braccio, i pupazzi e gli ombrelli di TIEFFEU, Teatro di Figura umbro daranno vita allo spettacolo “I tre porcellini”.
Nel pomeriggio sono in programma nel centro storico due spettacoli itineranti, il primo alle ore 15.30 dal titolo “Alice in wonderland Show” a cura di Accademia Creativa, una performance itinerante in stile steampunk con meravigliosi costumi e un carro musicale dove sarà possibile incontrare il Bianconiglio con trampoli a molla, un Brucaliffo con bolle di sapone ed altri stravaganti personaggi della nota novella; a seguire alle ore 16 la musica della marching band Copacaband ci accompagnerà alla caccia al tesoro a tema giallo “Delitto nel Borgo Assassinio al chiaro di luna”, un’avventura con piccoli e grandi investigatori.
La conclusione della giornata sarà all’insegna di letteratura e musica: nella Sala San Fedele, alle ore 17, andrà in scena “Montone mon amour”, presentazione di cocktail a tema letterario con Silvia Dello Russo, seguita alle ore 18.30, presso il Teatro San Fedele, da “Macdara’s”, proiezione del film artistico prodotto da Promovideo sui testi del poeta irlandese Macdara Woods con musiche originali dei Militia e immagini artistiche prodotte dagli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze, a cura di (ARTS) IN PROGRESS. A chiudere i primi due giorni di “Festa del Bosco”, dalle ore 21.15, il concerto del gruppo Folk-Rock I Principi Di Galles, che si esibirà in piazza Fortebraccio.

311602690 561278192675404 1167202335636514237 n


Giornata Naz.le contro il bullismo1 page 0001