concerto nuovo anno todi 2024In programma manifestazioni ormai consolidate e nuovi appuntamenti

Tra le new entry Umbria Antica, Italian Dance Award, TW School, Todi Vocal Arts

 
(UNWEB) Todi. Con le festività ormai alle spalle, a Todi è il momento dei consuntivi ma anche della nuova programmazione per il 2024. Messa in archivio la prima edizione della "Festa d'Inverno", le quattro serate a cavallo di capodanno con gospel al Nido dell'Aquila, balletto al Teatro Comunale, concerto alla Sala delle Pietre e recital nell'ex chiesa del Nido dell'Aquila, registrato il successo del concerto per il nuovo anno che ha visto protagonista l'Orchestra sinfonica nazionale del Kazakistan accompagnata dal Coro Lirico dell'Umbria, il Natale a Todi si è concluso il 6 gennaio con la tradizionale discesa dal campanile del Duomo della Befana in una piazza affollata nonostante il maltempo.
L'Amministrazione comunale ha lavorato nel frattempo al cartellone delle manifestazioni dei prossimi dodici mesi. "Abbiamo definito la cornice dei principali eventi - spiega il vice Sindaco Claudio Ranchicchio - al fine di poterli presentare alla BIT di Milano alla quale parteciperemo nel mese di febbraio". 
"Il programma prevede una serie di eventi, in parte ormai storici e in parte del tutto nuovi", sottolinea l'assessore alla cultura Alessia Marta - che sarà implementato con decine di altri appuntamenti culturali, dalla stagione di prosa al festival Libri in scena".
Alcune anticipazioni: dal 9 febbraio al 4 marzo si terrà la Biennale di Todi riservata agli artisti cinesi; dal 15 al 17 marzo la tre giorni di "Umbria Antica", una delle novità del 2024, e il 23 e 24 marzo il torneo di scacchi con la partecipazione di 400 giocatori.
Dal 17 al 20 aprile altra new entry con la festa nazionale della scuola TWS 2024, con incontri, convegni, concerti e spettacoli per i quali sono già prenotate scuole per circa 5.000 studenti. Ancora una novità il 27 aprile, con la prima edizione del Todi Gravel Bailey, che vedrà protagonista il ponte in ferro sul Tevere recentemente riaperto. 
Mese di maggio altrettato ricco con gli ormai storici appuntamenti della Città degli Arcieri (4-5 maggio) e di Todi Fiorita (17-19 maggio), date quest'ultime nelle quali la città ospiterà al Teatro Comunale anche l'Italian Dance Award 2024 con decine di scuole di danza e centinaia di ballerini da tutta Italia.
A giugno si terranno a Todi, dal 18 al 23 giugno, i campionati italiani di ruzzolone; quasi negli stessi giorni una nuova edizione della sempre più apprezzata Festa della Musica (21-23 giugno); a fine mese, il 26, è previsto invece l'arrivo dei partecipanti all'Asian American Music Opera, che si fermeranno fino al 6 luglio.
Il mese di luglio sarà consacrato alla quarta edizione dell'Umbria Cinema Festival ma vedrà anche il debutto di una nuova iniziativa dal profilo internazionale, il Todi Vocal Arts, dal 14 al 28 luglio.
Agosto all'insegna invece degli Internazionali di Tennis (11-18 agosto) ma anche di Calici di Stelle (2-4 agosto), dall'International Opera del Tenore Gianluca Terranova e dell'ormai collaudato Todi International Music Masters (3-17 agosto).
L'estate sarà animata anche da una lunga edizione del Festival delle Arti e dalla 38esima edizione del Todi Festival (24 agosto - 1 settembre). A settembre ritornerà il Festival di Musica Sacra (6-8 settembre), legato alla festa della Consolazione. Ottobre resterà il mese della Disfida di San Fortunato (dal'11 al 14), novembre quello di Frantoi Aperti e dicembre, di nuovo, quella della seconda edizione della Festa d'Inverno.
"Quello di sovraintendere alla programmazione degli eventi turistici - commenta il Sindaco Antonino Ruggiano - è un obiettivo che stiamo perseguendo per un adeguato coordinamento e una sempre migliore qualificazione e diversificazione delle attività del settore. Gli eventi già fissati costituiscono dei cardini di cui si dovrà tenere conto nel recepimento di ulteriori proposte in fase di valutazione, tra cui quelle di cui al recente avviso pubblico scaduto il 29 dicembre".

LocandinaScacchi2

 AVIS

80x190