Tiracorrendo(ASI) Perugia - "Divulgare la Carta per le pari opportunità tra enti ed aziende del territorio ed adoperarsi per renderla operativa è sicuramente d'aiuto alla ripresa": lo ha detto la Consigliera di parità, Elena Tiracorrendo, nel corso della riunione, che si è svolta in Regione, del Comitato promotore della Carta per le pari opportunità e l'uguaglianza sul lavoro, (www.cartapariopportunita.it), di cui è coordinatrice.


"Sottoscrivere la Carta per le aziende – ha proseguito Tiracorrendo - significa infatti impegnarsi per promuovere una gestione delle risorse umane inclusiva, rispettosa delle differenze e scevra da ogni forma di discriminazione, in primis quella di genere. Studi di settore in nazioni europee come la Germania e la Francia, che da più tempo attuano queste politiche – ha concluso la Consigliera, hanno messo in evidenza la correlazione positiva tra incremento della produttività e benessere organizzativo di lavoratrici e lavoratori".
Il Comitato dei promotori della Carta – è stato annunciato nel corso della riunione, a cui hanno partecipato Nicoletta Boldrini, consigliera di parità provinciale supplente di Perugia, Ivana Bouchè, consigliera di parità provinciale supplente di Terni (designata), Tiziana Tombesi, presidente di AIDDA–Umbria (Associazione Donne Imprenditrici e Dirigenti d'Azienda) e Nela Turkovic Giulietti, presidente provinciale dell'Associazione "Donne Imprenditrici" e segretaria della AIDDA - sarà quello di promuovere un Tavolo regionale per la sua diffusione e applicazione.


Immagine WhatsApp 2024 02 24 ore 15.27.34 f9718639

 AVIS

80x190