casa1(ASI) Perugia – L'assessore regionale alle politiche della casa, Stefano Vinti, condivide la posizione e la preoccupazione manifestata dal segretario generale Spi-Cgil, Carla Cantone, in merito alla preannunciata decisione del ministro Lupi di non prorogare il blocco degli sfratti neppure alle famiglie colpite da disagio sociale.


In proposito l'assessore si "appella ancora una volta al Governo affinché riveda la sua posizione, per evitare che le famiglie italiane e umbre, già particolarmente colpite dalla crisi economica, si trovino nella situazione di diventare dei senzatetto".
"Per impedire ciò – ha detto Vinti – l'unica strada percorribile al momento, è quella di prorogare il blocco degli sfratti, anche attraverso un giusto riconoscimento ai proprietari del mancato reddito".


Immagine WhatsApp 2024 02 24 ore 15.27.34 f9718639

 AVIS

80x190