michele bettarelli pd 2(UNWEB) “Apprendo con piacere dell’interesse manifestato dai consiglieri regionali della Lega, Peppucci, Carissimi, Pastorelli e Fioroni, in tema di mobilità sanitaria passiva nella Regione Umbria, attraverso la presentazione di un'interrogazione specifica.

Ed è proprio leggendo tale atto che ho avuto modo di constatare con piacere forti relazioni con una interrogazione che ho depositato il 25 giugno 2020, quasi sette mesi fa, proprio in tema di mobilità sanitaria tra Umbria e Toscana e che nonostante i numerosi solleciti e richiami al rispetto dei principi di trasparenza e correttezza istituzionale avanzati in questi mesi al presidente Squarta, alla Giunta, al direttore Dario e al Prefetto di Perugia, non ha ricevuto alcuna risposta”: lo dice il consigliere regionale del Partito democratico Michele Bettarelli. “Sono soddisfatto che quanto chiedo sia condiviso anche da altri, mi auguro a questo punto che almeno alle richieste, improvvise, dei propri consiglieri, l’assessore Coletto risponda, magari attribuendo ‘colpe’ ai suoi predecessori di centro-sinistra, in pieno stile leghista. Una ‘doverosa premessa’ insomma, a cui mi auguro segua a breve una risposta anche alla mia interrogazione sulla mobilità sanitaria del 25 giugno 2020”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information