Coletto120521(UNWEB) – Perugia– “Grazie a tutti gli infermieri per l’abnorme lavoro svolo durante la pandemia”: così l’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, ha aperto il suo messaggio agli infermieri in occasione della Giornata internazionale a loro dedicata.

“A breve il ruolo dell’infermiere dovrà essere rivisto e rivalutato – ha detto l’assessore – e l’infermiere oltre al naturale ruolo negli ospedali, avrà sempre di più un ruolo importantissimo sul territorio affiancando i medici di medicina generale anche sul fronte della prevenzione. Abbiamo una popolazione che diventa sempre più anziana – ha proseguito - e il nostro obiettivo è farla vivere a lungo e in salute. A tal fine è importante la prevenzione così come è indispensabile una figura che possa erogare le cure domiciliari”.

“Nella stesura del nuovo Piano socio sanitario – ha concluso Coletto - sicuramente gli infermieri saranno coinvolti come parte integrante di un servizio sanitario che dovrà essere sempre più impegnato sul territorio per dare risposte ai pazienti in generale e in particolare agli anziani”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information