Cosimetti(UNWEB) Perugia - Abbiamo sentito  il Candidato sindaco per il comune di Assisi del Centrodestra, Marco Cosimetti e gli abbiamo fatto una domanda sull'aeroporto internazionale dell'Umbria  di San Francesco d'Assisi.

A due giorni dell'Asseblea della SASE,  societa di gestione dell'aeroporto internazionale dell'Umbria San Francesco f'Assisi, quanto è importante lo scalo umbro per la vostra coalizione?

"L'aeroporto "San Francesco di Assisi" ha una indubbia valenza sotto il profilo dell'incoming di turisti provenienti da mete internazionali e visitatori nel cuore dell'Italia, a due passi dalla nostra città. Naturalmente è fondamentale, in questo senso, il collegamento giornaliero con un hub internazionale (esempio Madrid, Francoforte) per risultare attrattivi per i grandi flussi turistici. Al tempo stesso occorre un collegamento diretto tra quest'ultimo e Assisi, ma già il progetto della fermata ferroviaria nei pressi dell'aeroporto, prevista nell'ambito dei fondi del Pnrr, è un punto di partenza fondamentale in questa direzione. Inoltre sarà fondamentale coordinarsi con la vicina regione Marche al fine di non avere inutili duplicazioni di rotte, al fine di poter beneficiare dei collegamenti viari della "Quadrilatero"


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information