Coletto(UNWEB) – Perugia  - In merito ai fabbisogni di medici di medicina generale, la Regione Umbria ha formalizzato al Ministero della salute la richiesta di 55 borse di studio per la formazione in medicina generale. Nello specifico, rispetto ai 35 posti assegnati per il triennio 2021-24, già incrementati di 6 posti rispetto agli anni precedenti, è stata avanzata un’ulteriore richiesta di 20 posti, recuperabili dalle borse di studio non assegnate ad altre regioni.

“In tal modo – afferma l’Assessore alla salute Luca Coletto - intendiamo ridurre il gap dovuto ad una non adeguata programmazione lasciato dalle precedenti amministrazioni”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information