Mancini(UNWEB) “Nel giugno 2020, a pochi giorni dall’alluvione che ha colpito i comuni di Acquasparta, Amelia, Avigliano Umbro e Montecastrilli, insieme ad alcuni membri della Seconda Commissione, abbiamo effettuato un sopralluogo in quei territori.

E lo scorso 10 novembre, dopo l’audizione dei sindaci e del Comitato 'Gruppo Alluvione Umbria 2020' ho inoltrato agli amministratori locali la richiesta formale di far pervenire alla Commissione tutta la documentazione da loro recepita e inerente ai danni subiti dalle attività produttive”. Lo dichiara il presidente dell'organismo consiliare, Valerio Mancini (Lega), ribadendo che “il nostro impegno è stato costante in questi mesi”. “È importante - spiega Mancini - che, attraverso i dati forniti dai sindaci, emerga un quadro esaustivo dei danni che l’alluvione ha fatto registrare sia ai beni strumentali che immobili, alle materie prime, ai semilavorati e ai prodotti finiti. Questo consentirà di fare il punto della situazione, così da poter stimare anche l’entità degli interventi che è necessario che la Giunta regionale metta in campo”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information