IMG 20220106 WA0006(UNWEB) Perugia. "Come al solito, i servi di mestiere si sono "accaniti" sulla targa di Sergio Ramelli, studente milanese del Fronte della Gioventù ucciso a colpi di chiavi inglese dai militanti di Avanguardia Operaia nel 1975.

La targa, situata nel quartiere di Monteluce (Pg), è stata prontamente ripulita dai ragazzi di FN.

Non ci stupiamo di certo del solito comportamento di chi non agisce mai alla luce del sole. Del resto, dopo aver abbandonato le lotte sociali ed aver ceduto alla tirannia sanitaria, cosa potevano fare?

Noi siamo ancora qui, nonostante voi abbiate occupato scuole, università e palazzi del potere, e non dimenticheremo mai chi, prima di noi, ha marciato per la rivoluzione.

ONORE A SERGIO RAMELLI!" 

Così, in una nota, Forza Nuova Perugia

 


Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information