CSR(UNWEB) Perugia,  - Proseguono gli incontri promossi dall’Assessorato regionale all’Agricoltura, in collaborazione con i Gal (Gruppi di azione locale), per illustrare il CSR 2023-2027, il Complemento di sviluppo rurale per l’Umbria, e dare diffusione alle opportunità che questo strumento offre alle imprese agricole e agroalimentari per il prossimo quinquennio, grazie alla significativa dotazione finanziaria di circa 519 milioni di euro.


“CSR...in cammino – Istruzioni per l’uso”, è questo il titolo dell’iniziativa, che farà tappa mercoledì 11 gennaio a Terni, al Museo Caos, e venerdì 13 gennaio a Gubbio, alla Sala trecentesca del Palazzo comunale, in entrambi i giorni alle ore 16.30. Agli incontri, organizzati insieme rispettivamente al GAL Ternano e al Gal Alta Umbria, parteciperanno i principali attori istituzionali e gli stakeholder di riferimento.
Interverranno l’assessore regionale all’Agricoltura, Roberto Morroni, e l’Autorità di Gestione del PSR per l’Umbria, Franco Garofalo. Ad aprire il confronto-dibattito saranno i Sindaci dei Comuni coinvolti e i Presidenti dei GAL. Il programma prevede, inoltre, gli interventi dei rappresentanti delle Associazioni di categoria: Coldiretti, Cia, Confagricoltura, Confindustria Umbria e Copagri.
Ogni incontro sarà concluso da una performance artistica: i Becoming X – Art+Sound Collective per la tappa di Terni e il concerto animato del maestro Andrea Rellini, con le animazioni di Giada Fuccelli, a Gubbio. A conclusione, una degustazione di prodotti locali.
La roadmap dello sviluppo rurale, che consta in tutto di dodici appuntamenti nel territorio regionale, proseguirà il 16 gennaio prossimo, con tappa a Foligno. Gli incontri si sono già svolti a Città di Castello, Orvieto, Spoleto, Todi.


Banner 300 250

Giornata Naz.le contro il bullismo1 page 0001