(ASI) - l'unico sorriso umbro nella trentaduesima giornata del campionato di serie D girone E è quello della Voluntas Spoleto. I biancorossi guidati da Ezio Brevi hanno battuto al "Comunale" il già retrocesso Bastia di Mattoni per 3-0 grazie alle reti di Tramontano, Candelori e Di Salvatore.

Tre punti di vitale importanza per la società di Luigino Santirosi che si porta a +8 sulla terzultima posizione sognando la salvezza diretta senza dover passare dai play off. Prima dell'inizio del derby umbro tra Voluntas Spoleto e Bastia il capitano degli spoletini Riccardo Cesari ha deposto un mazzo di fiori nel posto occupato solitamente da Simone Scerna , ventiseienne grande tifoso biancorosso, scomparso prematuramente in settimana a seguito di un incidente stradale, i tifosi della Voluntas hanno esposto lo striscione "Simone per sempre con noi" in memoria dell'amico che continuerà sicuramente a tifare Spoleto da lassù. É terminato in parità l'altro derby regionale di giornata tra Villabiagio e Trestina, 2-2 il risultato finale, un punto che non accontenta (momentaneamente) nessuno dei due perché inguaia seriamente le due società verso la retrocessione diretta nella serie inferiore. La squadra di mister Esposito si é portata sul 2-0 nel primo tempo grazie alle segnature di Cardarelli e Biscaro Parrini, nella seconda frazione Daniel Mancini (che aveva sbagliato un rigore al 24' sul risultato di 1-0) e Alessio Ceccagnoli hanno riportato il risultato in parità permettendo ai ragazzi di Zoran Luzi di rimanere in zona retrocessione a -3 dal Villabiagio che si trova in zona play out. Cade ancora una volta al "Blasone" il Foligno di Alberto Favilla, i falchetti già salvi sono usciti sconfitti per 1-2, a siglare la rete della bandiera folignate è stato Nicolò Calzola ex Perugia che proprio contro il Poggibonsi gioco la sua prima gara da professionista due stagioni fa in coppa Italia di Lega Pro prima di scendere in D per vestire la maglia dell'Arezzo allora allenato da Federico Nofri. Pareggio con rammarico per il Gualdo Casacastalda di Federico Giunti tornato dalla trasferta toscana di San Giovanni Valdarno con il risultato di 1-1 ottenuto grazie alla rete di Marcheggiani che ha recuperato il vantaggio iniziale dei padroni di casa ottenuto con Papa, tre minuti dopo la rete del pareggio i gualdesi hanno fallito l'occasione di portarsi in vantaggio sbagliando un calcio di rigore con Brescia sul quale il portiere toscano Martinuzzi si è fatto trovare pronto. Guardando la classifica maturata dopo trentadue giornate le uniche due formazioni umbre ad aver conquistato la salvezza matematica sono Gualdo Casacastalda e Foligno rispettivamente con 48 e 45 punti, in zona play out ma con maggiori speranze grazie alla vittoria sul Bastia si trova la Voluntas Spoleto tredicesima con 36 punti a -4 dal Gavorrano ma a + 8 sul Villabiagio, seriamente inguaiato, terzultimo con 28 punti seguito dal Trestina con 25 Bastia già retrocesso con 10.
Nel prossimo turno in programma alle 15:00 di domenica 3 maggio, il Bastia ospiterà la Massese, il Gualdo Casacastalda attende al "Carlo Angelo Luzi" la Colligiana, il Villabiagio farà visita al Rieti, il Foligno giocherà sul campo del Ponsacco , il Trestina ospiterà i vicini di casa del Sansepolcro mentre la Voluntas Spoleto scenderà in campo in Toscana contro il San Donato Tavarnelle. Al termine del prossimo turno mancheranno solamente 90 minuti alla fine del campionato ed il destino di tutte le umbre potrebbe essere scritto già scritto domenica prossima così come il possibile ritorno nel calcio professionistico della Robur Siena che ospiterà al "Franchi" il Gavorrano.

Fabio Gasparri - Agenzia Stampa Italia


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information