foto JuniorAl via il tabellone di qualificazione, il beniamino di casa Passaro e tanti azzurri in gara. Il seeding capeggiato dallo svedese Madaras, seguito dall’argentino Paz

(UNWEB) Perugia. L’attesa è finita. Scatta un nuovo appuntamento internazionale per il tennis umbro con la prima edizione dell’ITF F.B.M TENNIS TOURNAMENT – Memorial Poppy Vinti, torneo maschile con montepremi di 15mila dollari che fino a domenica 25 luglio catalizzerà l’attenzione degli appassionati. Tanti talenti in azione per quello che è un evento fortemente voluto dallo Junior Tennis Perugia anche per ricordare Rodolfo ‘Poppy’ Vinti, storico fondatore del club di via XX settembre scomparso lo scorso marzo. I primi giorni saranno dedicati al tabellone di qualificazione, da martedì entra in scena anche il Main Draw ed il torneo di doppio. Tanti i motivi di interesse della rassegna, come spiega il direttore del torneo Andrea Grasselli: “Siamo davvero orgogliosi di questo avvenimento che darà modo agli amanti della racchetta di vedere all’opera giovani sicuri protagonisti di domani per quello che è il primo passo nelle loro carriere professionistiche”. “Lo staff è pronto e desideroso di regalare una settimana di grande spettacolo – aggiungono i Maestri Roberto Tarpani, Stefano Lillacci e Francesco Vazzana -. Torna il tennis internazionale allo Junior, ci tenevamo a dedicarlo a ‘Poppy’ che nei primi anni ’80 portò qui per cinque anni gli Internazionali d’Italia femminili. Per noi è stato come un padre, lo ricorderemo sempre con grande piacere”. Il primo favorito del torneo perugino è lo svedese Dragos Nicolae Madaras, nr. 550 del ranking mondiale, seguito dall’argentino Juan Pablo Paz (nr. 586) e dal brasiliano Daniel Dutra da Silva (nr. 591). La pattuglia italiana è guidata dal talento di casa Francesco Passaro, cresciuto proprio allo Junior Tennis Perugia; altri azzurrini da tenere d’occhio tra gli altri Luca Nardi, Federico Arnaboldi e Luciano Darderi.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information