SpoletoNorcia Mtb Extreme 08092021 camp reg fci umbria marathon(UNWEB) Spleto-Notrcia. Tra i 1.500 bikers cicloturisti che hanno avuto il piacere di pedalare per una giornata intera sui tracciati della SpoletoNorcia Mtb, hanno conquistato la scena i 200 partecipanti alla gara agonistica marathon Extreme, novità di questa ottava edizione della cicloturistica tra i suggestivi scenari lungo la valnerina.

A brindare al trionfo con la birra di Mastri Birrai Umbri, title sponsor di questo inedito format agonistico della marathon, Alessandro De Santis e Ursula Arcangeli in giornata di grazia da profeti in patria a Spoleto.

Con il mitico personaggio televisivo Vittorio Brumotti a fare da testimonial, insieme al campione europeo di bike trial Andrea Oddone, gli instancabili organizzatori della SSD Spoleto Norcia, capitanati da Luca Ministrini, nulla hanno tralasciato per rendere la SpoletoNorcia Mtb ancora più ricca di attrattive, guadagnandosi tutti i meriti che hanno visto premiata la loro mole di lavoro sotto il profilo qualitativo e quantitativo.

Il percorso Extreme di circa 60 chilometri, aperto agli agonisti e agli amatori, si è svolto su un tracciato che ha messo a dura prova le capacità degli atleti nel percorrere una parte del vecchio tracciato della ferrovia Spoleto-Norcia (in funzione dal 1926 al 1968) in contemporanea allo svolgimento della cicloturistica che proponeva i percorsi di 15 (Family), 47 (Classic) e 83 chilometri (Hard).

La marathon, valevole per l'assegnazione del campionato regionale FCI Umbria (cui era presente per conto dell'omonimo comitato il vice presidente Andrea Pastorelli), ha visto il trionfo assoluto al maschile di Alessandro De Santis (Mtb Club Spoleto) staccando di una trentina di secondi Mattia Zoccolanti (Bikeland Team Bike 2003), terzo con un gap di 2'18" Francesco Tini (UC Petrignano).

Al femminile, trionfo di Ursula Arcangeli (Mtb Club Spoleto) che si è messa alle proprie spalle Carmen Sabatini (Ruota Libera Terni) e Maila Castiglione (Triono Racing-SC Centro Bici).

Oltre a De Santis (open), Zoccolanti (èlite sport), Tini (master 1), Sabatini (donne open), Arcangeli (master donna 1) e Castiglione (master donna 2), primati di categoria ad appannaggio di Lorenzo Livi (Triono Racing-SC Centro Bici) tra i master 3, Walter Vecchiato (Jeko Mtb Team) tra i master 2, Ernelio Massarucci (Triono Racing-SC Centro Bici) tra i master 6, Marco Gorietti (UC Petrignano) tra i master 5, Filippo Getti (Triono Racing-SC Centro Bici) tra gli juniores e Stefano Romani (Triono Racing-SC Centro Bici) tra i master 7.

Dopo aver sostenuto di recente l'esame di laurea con una tesi in economia aziendale dello sport, un'altra bella soddisfazione per il vincitore De Santis, spoletino doc: "Mi sono gestito inizialmente nonostante i postumi una caduta lungo la prima ascesa che mi ha fatto perdere un minuto e mezzo dai migliori. Sull'ascesa di Colle Cesalunga sono riuscito a recuperare sui primi. Con il tatticismo che imperversava, rimescolate le carte e una volta imboccata la ferrovia, era difficile fare la differenza ad alta velocità. In località Tassinare, negli ultimi dieci chilometri, ho trovato le forze per attaccare e concludere la gara da solo fino al traguardo".

Secondo classificato Zoccolanti, biker di Città di Castello: "La corsa si è evoluta con l'attacco coraggioso di De Santis, ha avuto una marcia in più rispetto agli altri e non mi posso lamentare di questo secondo posto in una gara nuova e in un contesto del tutto particolare in tandem alla cicloturistica".

Da Perugia il terzo classificato Tini: "Una gara molto bella, caratteristico il passaggio dentro le gallerie della ex ferrovia. Ho pagato nel finale in discesa dove ho lasciato andar via Zoccolanti e De Santis".

Ancora da Spoleto la prima assoluta al femminile Arcangeli: "È bello vincere in casa, sono troppo emozionata per descrivere questa meravigliosa esperienza".

I CAMPIONI REGIONALI MARATHON FCI UMBRIA 2021

Open uomini: Alessandro De Santis (Mtb Club Spoleto)

Open donne: Carmen Sabatini (Ruota Libera Terni)

Elite sport: Mattia Zoccolanti (Bikeland Team Bike 2003)

Master 1: Francesco Tini (UC Petrignano)

Master 2: Alessandro Maramigi (MC2 Bike)

Master 3: Lorenzo Livi (Team Bike Miranda)

Master 4: Emanuele Grelli (UC Petrignano)

Master 5: Marco Gorietti (UC Petrignano)

Master 6: Ernelio Massarucci (Triono Racing-SC Centro Bici)

Master 7: Stefano Romani (Triono Racing-SC Centro Bici)

Master donna 1: Ursula Arcangeli (Mtb Club Spoleto)

Master donna 2: Maila Castiglione (Triono Racing-SC Centro Bici)

Classifiche complete https://www.winningtime.it/web/results.php?item=5685&from=all

SpoletoNorcia Mtb Extreme 08092021 il vincitore De Santis

SpoletoNorcia Mtb Extreme 08092021 la vincitrice Arcangeli


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information