scricciolo barbanera(ASI) Città della Pieve - Questa mattina il sindaco di Città della Pieve Fausto Scricciolo ha ricevuto la visita di Eva Barbanera sindaco di Cetona ed insieme hanno condiviso la gioia e la soddisfazione per la medaglia d’oro olimpica conquistata da Diana Bacosi a Rio 2016: Straordinario risultato di una atleta nata e allenatasi in questi territori.

“Possiamo essere orgogliosi come pievesi di aver dato i natali a Diana e che questi territori abbiano visto crescere e muovere i primi passi della carriera sportiva di una atleta che ha portato nel mondo il nome dell’Italia e anche di Città della Pieve. Diana è nata qui, ma è cresciuta e vive a Cetona – una manciata di chilometri dalla Pieve – per questo per prima cosa questa mattina ho chiamato il sindaco Barbanera e le ho chiesto di condividere questo evento che ha reso lustro al nome di Città della Pieve ma che solo in piccola parte ci appartiene”. “Ringraziamo Scricciolo – le parole del sindaco Barbanera – per questa sensibilità ed in effetti avendo visto crescere Diana, i nostri concittadini non sono stati felicissimi di doverla ‘contendere’. Ma viviamo con questa cosa con ironia e siamo talmente felici di questa medaglia che conta solo il risultato di Diana, con la quale ho parlato in questi giorni e che conferma di voler rientrare presto a casa. Passato il meritato periodo di vacanza l’aspettiamo in settembre per dedicarle una grande festa, con tutti gli onori che merita. Siamo ancora storditi per questo risultato e questa immensa gioia”. Durante l’incontro a Palazzo Fargna sono stati raggiunti telefonicamente i genitori di Diana, Stanislao Bacosi e Tiziana Pinzi che hanno raccontato l’indicibile emozione di vedere la propria figlia conquistare una medaglia d’oro dopo una vita dedicata allo sport.


Immagine WhatsApp 2024 02 24 ore 15.27.34 f9718639