Lavori2Dall’acquedotto al Sentiero Francescano fino alla messa in opera della segnaletica in tutti gli itinerari del comprensorio
L’assessore Piergentili: “Interventi importanti resi possibili dalla nostra capacità progettuale e di intercettare finanziamenti”

(UNWEB) GUBBIO – Sono iniziati una serie di lavori di riqualificazione di alcuni dei più caratteristici sentieri naturalistici del territorio. Si tratta in particolare del sentiero degli Antichi Umbri, nel tratto di percorso che provenendo dall’acquedotto medioevale (Gola del Bottaccione) arriva alla Porta di San Ubaldo costeggiando le mura urbiche, della riqualificazione di due tratti del Sentiero Francescano, ossia la strada dritta a Ponte d’assi e la strada comunale 53 di san Pietro in Vigneto, e della fornitura e messa in opera della segnaletica CAI lungo tutti i sentieri del comprensorio.
La realizzazione di tali lavori, affidata alla ditta ISAM SRL, prevede un costo totale di circa 250 mila euro che verrà coperto dalla Regione Umbria “grazie a un finanziamento intercettato dalla capacità progettuale della nostra amministrazione - sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Valerio Piergentili - e assegnato grazie alla strategia Aree Interne di cui il Comune di Gubbio è capofila. Si tratta di interventi importanti, che si collocano in una più ampia strategia di valorizzazione dei cammini e dei sentieri del territorio e che ci vedono lavorare a fianco anche di associazioni e realtà, come il CAI, che ringraziamo per il supporto e l’aiuto”.
Il progetto prevede anche la realizzazione di un sito web, proprio dedicato a questi itinerari, che verrà realizzato con criteri di comunicazione iconografica semplificata e intuitiva, tali da superare le barriere linguistiche e di comprensione.

 

Warning: No images in specified directory. Please check the directoy!

Debug: specified directory - https://umbrianotizieweb.it/images/sentier

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information