via ciuffelli TodiRiapre il cantiere per rifare Via Ciuffelli entro la primavera

Tutte le indicazione sull'organizzazione della mobilità

(UNWEB) Todi. Al via la fase due dei lavori di ripavimentazione della principale via di accesso al centro storico di Todi. Dopo la sospensione programmata per non interferire con le festività natalizie, da lunedì 9 gennaio inizieranno le operazioni per la riapertura del cantiere, che diventerà operativo da martedì 10.

Il tratto oggetto di intervento sarà stavolta compreso tra l'ingresso del Teatro comunale, dove si è arrivati a ripavimentare ad inizio dicembre, all'angolo di Via Ciuffelli coincidente con la libreria Ubik. Non saranno interessati i marciapiedi, sui quali si interverrà, cordoli compresi, al termine della sistemazione di tutta la sede stradale.
La ripresa dei lavori comporterà delle modifiche alla viabilità già a suo tempo condivise dall'Amministrazione comunale con i residenti e i commercianti. Resterà l'accesso libero a piazza del Popolo e a piazza Garibaldi da Via Cesia e Borgo, dove da metà ottobre è attivo il senso unico a salire. La piazza principale continuerà ad essere utilizzabile dai genitori per la sosta al momento dell'entrata e dell'uscita della scuola, come è sempre stato in questi anni, incluso durante la prima fase del cantiere. Ripristinato il divieto di accesso dalla Consolazione, con esclusione dei residenti del settore 1 della ZTL e della linea E di trasporto pubblico, che farà capolinea presso i giardini pubblici, con area di manovra davanti alla stazione a monte dell'impianto di risalita dal parcheggio di Porta Orvietana, dove resterà in essere la promozione dell'abbonamento a 20 euro il mese. I residenti lato San Fortunato potranno accedere a Viale della Vittoria e Viale Melsungen con senso unico verso Via Leoni, Via San Fortunato e Via San Benedetto, con uscita dei mezzi verso Corso Cavour.
I provvedimenti, impartiti con ordinanza dal Comando della Polizia Municipale, prevede ovviamente l'installazione di apposita segnaletica e l'istituzione di alcuni divieti di sosta e fermata lungo i tratti interessati, inclusa piazza Umberto I che tornerà ad essere riservata alla ditta esecutrice. Per i soli residenti di Via della Valle Inferiore e Via San Salvatore è previsto il doppio senso di marcia nel tratto tra l'angolo dei palazzi comunali e quello del Gran caffè Todi.
"Ripartiamo per restituire rinnovata l'intera via di accesso entro primavera", sottolinea il Sindaco di Todi Antonino Ruggiano, chiedendo a cittadini, commercianti e turisti "ancora un po' di pazienza a fronte di qualche inevitabile disagio".In ogni caso, la Polizia Municipale farà un monitoraggio della nuova organizzazione della mobilità per intervenire con correttivi puntuali per venire incontro alle esigenze di residenti e commercianti, soprattutto riguardo questi ultimi sul tema del carico-scarico merci.

La ditta, venuta meno l'esigenza di interrompere i lavori per Natale e superato il tratto privo di marciapiedi, potrà ora operare dopo le prime settimane, contemporaneamente allo smantellamento della vecchia pavimentazione e all'installazione della nuova, con un'accelerazione fondamentale per rispettare i tempi che vogliono restituita la città nella sua piena fruibilità per la ripartenza della stagione turistica.
Massima collaborazione dell'impresa esecutrice, che tramite il direttore tecnico Rinaldo Bico commenta: "Confidiamo di incappare in questo secondo tratto in meno imprevisti di quelli occorsi nel primo, così da poter rendere il completamento dell'opera più veloce".

Banner 300 250

Giornata Naz.le contro il bullismo1 page 0001