Gremlin Team(UMWEB) Perugia. A Roma si è conclusa l'undicesima edizione di EcoTrophelia Italia, una competizione studentesca per l’ideazione di prototipi di alimenti innovativi sostenibili organizzata da Federalimentare: ha coinvolto 13 Università, 4 Istituti tecnici, oltre 60 squadre e più di 250 studenti.

Al concorso hanno partecipato due squadre di studenti del corso di Laurea in Economia e Cultura dell’Alimentazione, Gremlin Team e Unidea, entrambe rientrate nelle prime sette a livello nazionale.

La squadra Gremlin si è poi aggiudicata il terzo posto con Comedus, un pesto pronto all’uso a base di semi di pomodoro e foglie di sedano, con l’aggiunta di mandorle tostate, rucola e parmigiano. Si tratta di un prodotto crudo, lavorato a freddo in modo tale da poter conservare tutte le caratteristiche nutrizionali dei vari ingredienti.

Un risultato lusinghiero quello ottenuto dagli studenti perugini e in linea con la tradizione del corso di Laurea: nel 2014 la squadra Natur’al top riuscì infatti a conquistare il primo premio gareggiando poi alla competizione europea al Salone Internazionale SIAL di Parigi.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information