PG(UNWEB) Perugia. "Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia, a seguito di segnalazione al Numero Unico di Emergenza Europeo, sono intervenuti presso un negozio di tabacchi del centro cittadino per un furto effettuato da un gruppo di quattro ragazzi che hanno poi tentato di darsi alla fuga.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno preso contatti con il richiedente che ha spiegato di aver notato un ragazzo – unitamente ad altri tre amici – tentare di asportare una sigaretta elettronica e di occultarla negli indumenti. Il giovane, vistosi scoperto, ha quindi cercato di sviare il titolare – che nel frattempo si era accorto della sottrazione di altre 4 sigarette elettroniche - chiedendo informazioni e consentendo ai tre amici di guadagnare l'uscita. La vittima, a quel punto, si è messa subito all'inseguimento.

Dopo una breve perlustrazione della zona, il titolare del negozio è riuscito a trovare uno dei giovani, che si era nascosto in un vicolo, fermandolo in attesa dell'arrivo delle volanti.

Privo di documenti, il ragazzo è stato accompagnato presso gli uffici della Questura per una compiuta identificazione. È emerso che il cittadino straniero – classe 2003 – era gravato da diversi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona.

Al termine delle attività di rito, il 19enne è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato in concorso." 

Così, in una nota, la Questura di Perugia. 


Immagine WhatsApp 2024 02 24 ore 15.27.34 f9718639

 AVIS

80x190