97998067 73ac 69a4 8e4a 3b634cc32663UmbriaEnsemble – Fondazione Sorella Natura.Venerdì 26 Novembre, ore 18:30  Sala della Conciliazione, Assisi

(UNWEB) Assisi. “Laudato sie, mi’ Signore, cum tucte le tue creature, spetialmente messor lo frate sole...” E non c’è solo il sole tra le creature che San Francesco d’Assisi enumera – o meglio, canta - lodando Dio per le sue opere. La meraviglia del Santo poeta abbraccia la luna e le stelle, “clarite et pretiose et belle”; il vento; l’acqua, “utile, et humile et pretiosa et casta”; il fuoco “robustoso et forte”; e, ancora, la terra e gli uomini che la abitano, creature anch’essi dello stesso Creato. Fino alla morte, chiamata sorella - “sora nostra morte corporale” - perché per chi vive nel rispetto delle leggi di Dio e del Creato, la morte è solo un episodio della Vita.

Un amore incondizionato per il Creato, nostra casa comune di cui siamo ospiti troppo spesso inconsapevoli ed indegni, che San Francesco ottocento anni fa cantava con delicata e potente poesia, con l’incisiva semplicità di una voce straordinariamente moderna, che oggi ancora ci emoziona e invita a riflettere. Oggi, ancora e soprattutto, quando il tema ambientale è divenuto qualcosa di più di un tema: un problema urgente da risolvere, pena la nostra stessa sopravvivenza come genere umano. La sensibilità per il rispetto e la cura della nostra casa comune non è virtù ereditaria né garantita dall’essere figli della stessa terra che ha generato l’illuminato poverello di Assisi; è piuttosto quotidiano esercizio di consapevolezza, che si traduce in sempre rinnovate scelte comportamentali. Quelle che a noi piace sfoggiare come best practices, ma che già diversi secoli fa il Cantico delle Creature umilmente invitava a seguire, indicando la via di un approccio radicalmente alternativo nel nostro rapportarci con la realtà che ci circonda.

Questo esercizio di diffusa sensibilizzazione e consapevolezza ambientale, è il nobile obiettivo della Fondazione Sorella Natura, che, ispirandosi all’esempio di San Francesco d’Assisi, proprio quest’anno festeggia i primi vent’anni della propria attività. Una celebrazione che si coniuga perfettamente con l’anniversario della proclamazione di San Francesco d’Assisi Patrono dei Cultori dell’Ecologia – il 29 Novembre - e che il primo meeting nazionale organizzato dalla Fondazione Sorella Natura festeggia ad Assisi, con un ricco calendario di eventi, dal 26 al 28 Novembre 2021.

L’apertura dei lavori, Venerdì 26, all’interno della Sala della Conciliazione nel Palazzo Comunale di Assisi, sarà affidata alle Autorità istituzionali; a seguire personalità del mondo politico, accademico e scientifico. Dalle ore 18:30 la chiusura della prima giornata del meeting toccherà, con una forte valenza simbolica, alla Musica. Quella stessa Sorella Musica che Francesco amava tanto da volerla anche nel suo Cantico. Nell’elegante Sala nel cuore della città serafica, il Quartetto d’Archi di UmbriaEnsemble eseguirà musiche di Barber, Haydn e Rossini, ciascuna con una precisa ispirazione legata al Cantico francescano, perché sia la Musica, oltre le parole, a ridisegnare e suggerire un orizzonte possibile di pace e d’amore, di equilibrio e di bellezza. Perché, ogni giorno di più, al Caos si possa sostituire il Cosmo.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information