filiera tabacco xweb exe

Convegno a San Giustino (Museo Storico-Scientifico del Tabacco, viale Toscana n.5). Mercoledì 5 ottobre, dalle ore 16.30, con intervento conclusivo dell'assessore regionale all'agricoltura Roberto Morroni

 

(UNWEB) SAN GIUSTINO – Cooperazione internazionale, competitività, sostenibilità, innovazione. Saranno questi i principali temi al centro di un convegno organizzato da Confagricoltura Umbria e TTI (Trasformatori Tabacco Italia) per fare il punto sulla filiera del tabacco in Altotevere, in programma mercoledì 5 ottobre al Museo Storico-Scientifico del Tabacco di San Giustino.

Alle ore 16.30, dopo i saluti del sindaco di San Giustino Paolo Fratini ci sarà l'introduzione a cura di Fabio Rossi, presidente Trasformatori Tabacco Italia (TTI) e di Confagricoltura Umbria.

A seguire gli interventi del responsabile agronomico TTI Linda Franceschetti ("Tabacco, agricoltura sostenibile e innovazione in Alta Valle del Tevere"), di Stefano Casadei del Dipartimento di ingegneria civile e ambientale dell'Università degli Studi di Perugia ("Progetto Midar – Modello innovativo per la distribuzione dell'acqua irrigua"), di Frank Magama del Tabacco Research Board di Kutsaga ("Sostenibilità del tabacco in Zimbawe"), del presidente Aiel - Associazione italiana energie agroforestali Domenico Brugnoni ("Energie rinnovabili per un'agricoltura competitiva") e della progettista del Centro formazione Bufalini Marusca Gaggi ("Upskilling e Reskilling verso la 4.0 in agricoltura").

Intorno alle ore 18 le conclusioni saranno affidate a Roberto Morroni, assessore all'agricoltura della Regione Umbria.


stampaitalia 300x250