luppa caterinaNuovi i due vicepresidenti: Nicholas Perla e Carlo Morghetti

(UNWEB) PERUGIA – L'associazione dei Giovani di Confagricoltura Umbria (Anga Umbria) ha eletto i nuovi vertici: l'imprenditrice Caterina Luppa è stata riconfermata presidente all'unanimità.

Per il prossimo triennio sarà affiancata da due nuovi vicepresidenti: Nicholas Perla, di Norcia, produttore di cereali e lenticchie di Castelluccio e Carlo Morghetti che si occupa dell'azienda di famiglia a prevalente indirizzo cerealicolo. Consiglieri: Francesco Giorgi, Daniele Temperoni, Antonia Desiante, Valentina Fausti, Franco Vignaroli, Marcello Iraci Borgia.

"Sono fiera ed onorata per la carica riconfermata – dichiara Luppa – e continuerò a lavorare in sinergia con tutto il gruppo determinato a portare avanti con impegno ancora maggiore il ruolo di ANGA come Giovani di Confagricoltura nel fare sindacato di impresa e nell'organizzazione di eventi e momenti formativi e di aggregazione per i giovani agricoltori umbri. Promuoveremo tradizione, innovazione e competitività affinché venga riconosciuto il ruolo fondamentale dell'agricoltura nel mondo economico".

Caterina Luppa, 29 anni, è laureata in agricoltura biologica e specializzata in biologia e qualità dei suoli. Terminati gli studi in Olanda decide di portare il proprio know how in Italia. Nel 2019 insieme a Giacomo Zeni, biotecnologo alimentare esperto in allevamento di mosche soldato, affiancandosi alla Società Agricola Iraci Borgia (della famiglia di Caterina) specializzata nella produzione di biogas da colture e residui agricoli, sviluppano il progetto BugsLife, allevamento di larve di mosca soldato (Hermetia illucens) a fini mangimistici.


stampaitalia 300x250