CENTRALE ENEL (UNWEB) Perugia- Si terrà domani, martedì 29 novembre, alle ore 11, nella sede della Centrale “Pietro Vannucci” di Bastardo, in località Ponte di Ferro di Gualdo Cattaneo, la conferenza stampa di presentazione del Concorso di Progetti per riqualificare il sito industriale di Bastardo. L’incontro servirà ad illustrare i dettagli, le tempistiche e le modalità di partecipazione al concorso. All’iniziativa, che sarà coordinata dal responsabile Comunicazione Italia di Enel Andrea Falessi, interverranno il responsabile Thermal Generation Italy di Enel, Giuseppe Molina; il vicepresidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli; il sindaco di Gualdo Cattaneo, Andrea Pensi; il sindaco di Giano dell’Umbria, Marcello Bioli; il presidente di Confindustria Umbria, Ernesto Cesaretti.


Come annunciato lo scorso 10 novembre, durante la firma dell’Accordo Quadro tra Regione Umbria ed Enel, Bastardo fa parte di Futur-E (https://www.futur-e.enel.it/it-IT/ ), il progetto di Enel su 23 impianti termoelettrici in Italia fuori produzione la cui destinazione viene decisa in collaborazione con i territori nel segno dell’innovazione e della sostenibilità ambientale. Da oltre un anno Regione Umbria ed Enel hanno avviato un percorso per immaginare insieme il futuro dei siti industriali di Bastardo e di Pietrafitta (solo le sezioni turbogas 3 e 4 e non l’impianto a ciclo combinato ancora in funzione) nel contesto del progetto Futur-E. Il Concorso di Progetti di Bastardo rappresenta un altro importante passo per riqualificare il sito industriale e favorire lo sviluppo sostenibile del territorio.


stampaitalia 300x250