I Consiglieri BLU di Valfabbrica hanno detto NO al CSS e a Rifiuti Zero 2027. Chiediamo a Giunta di porre in votazione il nostro atto, auspicando l'unanimità.

LogoBlu(UNWEB) Dichiarazione di Werter Grasselli, responsabile regionale Sostenibilità e Ambiente di Blu “Una decisione giusta ed equilibrata quella che ha espresso il Servizio sostenibilità ambientale della Regione Umbria ritenendo opportuno di sottoporre i progetti alla Valutazione di Impatto Ambientale per il CSS nelle cementerie al fine di valutare i possibili effetti sulla salute a tutela dell’interesse pubblico, che riguarda non solo la comunità eugubina ma l'intera Umbria.
Noi di Blu riteniamo che in procedimenti che vedono impattare in modo sostanziale sull'ambiente e sulla salute, la VIA dovrebbe essere buona pratica e non essere vista come un ostacolo alle opere e, addirittura, spesso apostrofata come nemica dello sviluppo.
Crediamo che l'impegno da parte della politica sia favorire nuovi modelli sostenibili dando risposte chiare, certe e veloci alle imprese e ai cittadini ma allo stesso tempo la transizione ecologica non debba essere ottenuta a spese della salute dei cittadini.
E’ sbagliato e dannoso, a causa della lentezza della risposte, cercare di bypassare la Valutazione di Impatto Ambientale. Occorre invece lavorare per rivederne gli iter, generando indicatori ambientali unici, con dati di base ambientali certi. E’ importante che la procedura diventi più snella e certa perché da un lato deve tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini, ma dall’altro non deve essere di ostacolo strumentale allo sviluppo degli investimenti da parte delle imprese.”

Dichiarazione di Loredana Petrosi, coordinatrice di BLU a Valfabbrica

“Bene la decisione della Regione di sottoporre alla Valutazione di Impatto Ambientale l’utilizzo del Css da parte delle Cementerie di Gubbio. Oggi più che mai è importante imprimere la giusta direzione all'economia della nostra regione, per il bene dei territori e la salute dei cittadini.
È con coraggio, determinazione e piena consapevolezza del proprio ruolo che i consiglieri BLU di Valfabbrica hanno pubblicamente detto il loro NO AL CSS e SI’ AI RIFIUTI ZERO 2027. Chiediamo alla Giunta di porre in votazione il nostro atto, auspicando l'unanimità. Ringraziamo il Sindaco Stirati per la lungimiranza e la sua personale battaglia su questo delicato tema, rinnoviamo la nostra vicinanza a Lui ed a tutti i comitati e i cittadini che hanno a cuore Gubbio e l'Umbria tutta! BLU C'È”

Dichiarazione di Elisa Boccacci, consigliera Blu al Comune di Valfabbrica

“La motivazione e la determinazione che mi hanno spinta, insieme a Marco Nazzareni e Sabino Dattoli, consiglieri Blu, a presentare l’ODG NO CSS e SI’ AI RIFIUTI ZERO 2027 è data anche dalla consapevolezza che (quasi) tutta Italia si muova nella stessa direzione. Il nostro territorio ha bisogno di ri-svegliarsi da un sonno che dura oramai da troppo tempo è per questo che auspico che altri consiglieri comunali prendano spunto dalla nostra mossa sollecitando le proprie amministrazioni.”


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information