227594649 3057911614445856 8076992348597054837 n(UNWEB) Una delegazione del Soccorso alpino e speleologico dell’Umbria è stata ricevuta stamani dal presidente dell’Assemblea legislativa, Marco Squarta, a Palazzo Cesaroni.

Squarta ed il presidente della Sasu, Matteo Moriconi hanno parlato in generale del tema dei soccorsi che vengono portati avanti, soprattutto in località di montagna, e degli interventi resi più complicati in questo periodo di pandemia.

Il presidente Squarta ha ringraziato il Soccorso alpino e speleologico dell’Umbria per “l’impegno profuso nelle loro attività, anche fuori regione. Uno degli interventi recenti più importanti – come è stato ricordato -, è stato infatti quello andato a buon fine nei boschi dell’Alto Mugello, quando le squadre del Soccorso alpino hanno partecipato alle ricerche del bambino di due anni che si era allontanato a piedi dal casolare sperduto nelle campagne sull’Appennino”.

Il presidente Squarta ha annunciato che nelle prossime settimane si recherà in visita presso la sede di Perugia della Sasu per “un saluto e un ringraziamento a tutto il personale e ai collaboratori”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information