FORA(UNWEB) “Ho appreso questa mattina del deposito di una proposta per una nuova legge elettorale regionale a firma del vecchio Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale (Lega, FdI e Pd): la considero una fuga in avanti ed un grave incidente istituzionale”. Lo dichiara il consigliere Andrea Fora (Patto civico) rimarcando che “sulle regole del gioco da sempre vige il principio della massima condivisione e nel nostro caso, nella fase storica di nuova costituente, occorre a mio avviso un reale processo di partecipazione dal basso”.

“La legge elettorale – aggiunge Fora - non deve servire a blindare gli eletti nel Palazzo, ma a meglio rappresentare la comunità regionale. Già sulla precedente legge regionale si scatenò un conflitto nell’opinione pubblica molto acceso: la fuga in avanti di oggi va perciò assolutamente condannata. Occorre ripartire da zero e dai territori, in questo senso il mio impegno e quello di CiviciX non mancherà”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information