(UNWEB) “Soddisfazione per l’annuncio congiunto del ministero della Salute e della Federazione Aziende Sanitarie e Ospedaliere che quantifica in 48mila le assunzioni a tempo indeterminato che la legge di bilancio potrà garantire per il nuovo personale sanitario”. La esprime Tommaso Bori (Pd - vicepresidente della Commissione Sanità) evidenziando che “si tratta di una notizia importante, che premia il lavoro svolto dal Governo e in particolare dal ministro della Salute Roberto Speranza. Ciò - sottolinea il consigliere e segretario regionale Dem - contribuirà a rafforzare in maniera importante il Servizio sanitario nazionale, fortemente provato dall'emergenza sanitaria, e la sua natura pubblica e universalistica”.

“Grazie a questo accordo - ricorda Bori - l’Umbria potrà dotarsi di 1.450 nuovi operatori della sanità che non vanno sottratti ma sommati agli altri 1.550 promessi da quasi un anno dalla presidente della Giunta, Donatella Tesei, ma mai arrivati. Serviranno a riportare il sistema sanitario pubblico a pareggiare i pensionamenti mai rimpiazzati, che hanno mandato sotto organico la sanità regionale”.

“Se con questa azione incisiva il ministro Speranza ha dimostrato di fare la sua parte – conclude il consigliere PD - ora spetta alla presidente della Regione Tesei fare altrettanto, come promesso, e recuperare il tempo perduto”.


Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information