292149181 344792057834273 7636020656461168785 n(UNWEB) La Proposta di Programma regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale Fesr Umbria 2021-2027 e il disegno di legge ‘Ulteriori modificazioni e integrazioni alla legge regionale ‘13/2000’ (Disciplina generale della programmazione, del bilancio, dell'ordinamento contabile e dei controlli interni della Regione dell'Umbria), predisposti dalla Giunta di Palazzo Donini, sono stati approvati a maggioranza dalla Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria.

I due documenti, di cui saranno relatori in Aula il presidente della Commissione, Daniele Nicchi (per la maggioranza) e la vice presidente Donatella Porzi (per la minoranza), erano stati illustrati, insieme ad alcune proposte emendative, in una precedente seduta (https://tinyurl.com/Prima4luglio(link is external)).

Al termine dei lavori di oggi la Proposta di Programma regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale Fesr Umbria 2021-2027 è stata approvata con i voti di Lega e Fratelli d’Italia mentre Partito democratico e Patto civico si sono astenuti.

Anche le ‘Modificazioni e integrazioni alla legge regionale ‘13/2000’ sono state approvate, insieme ad alcuni emendamenti dell’Ufficio di presidenza e della Giunta: voto favorevole di Lega, FdI e Patto civico. Un ulteriore emendamento (a firma Porzi, Meloni – Pd) ha ricevuto il voto contrario di Lega e FdI e l’astensione di Patto civico, risultando dunque bocciato.


stampaitalia 300x250