foto gruppo(ASI) Perugia. Si è conclusa domenica la IV Tappa dell'Umbria Tennis 2015, griffata, nell'anno del suo trentesimo compleanno, "Badiali Cashmere". Sui campi del centro sportivo Pattol Club, si è registrato un boom di partecipazioni senza precedenti in 4^ Categoria. Ben 253 gli iscritti al torneo di singolo, vinto dal sempreverde Claudio Benedetti, cinquantatreenne portacolori del Country Bastia, impostosi con un netto 61 60 sulla giovane rivelazione Dario Caporali, tesserato con lo Junior PG. Un altro Caporali, Giulio, in coppia con il veterano Andrea Castellani, si è aggiudicato, invece, il primo trofeo del doppio, a cui hanno partecipato ben quaranta coppie, battendo in finale (61 – 75) il duo del TC Perugia Battistella – Lilli, davanti a quasi cento spettatori.

Andrea Bastioni, anche lui tesserato per il circolo perugino, ha vinto la categoria Nc, superando in finale Silvano Castignani (Tc Foligno). Alle premiazioni, oltre al patron dell'Umbria Tennis Roberto Miliani, erano presenti il vice presidente della Fit Umbria Fabio Moscatelli, Igino ed Andrea Mazzocchio, responsabili del main sponsor della manifestazione "Badiali Cashmere", insieme al Giudice arbitro (Gat 2) Rimini Luca Massimo, all'arbitro Mauro Rossi. Complimenti dai partecipanti e dalle istituzioni tennistiche sono arrivati ai gestori del circolo ponteggiano, capaci di chiudere nei termini previsti un torneo che resterà negli annali, per il livello tecnico e l'alto numero di adesioni.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information