(ASI) Lettere in redazione. Gubbio - Si terrà giovedì 21 maggio alle 18.30 all'hotel "Beniamino Ubaldi" in via Perugina a Gubbio, l' "AperIncontro" di Ernesta Cambiotti, candidata alle regionali in Umbria nella lista civica "Ricci presidente". Un'occasione pensata per presentare la sua candidatura e per ascoltare i problemi, confrontarsi e discutere su quelle che sono le reali esigenze del territorio con chi vorrà prendere parte all'evento.

(ASI) Lettere in redazione. PERUGIA. "Le imprese cooperative sono un pilastro fondamentale dell'economia umbra, grazie ai 22mila lavoratori delle 453 realtà presenti nel territorio regionale". Sono le parole di Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria e candidata ad un secondo mandato con la coalizione di centrosinistra, che stamattina ha incontrato i vertici e i soci dell'Alleanza delle cooperative italiane alla sede di Confcooperative a Perugia.

(ASI) Lettere in redazione. Martedì 19 maggio ore 11.00 a Perugia al Caffè di Perugia in Corso Vannucci - Via Mazzini i candidati della Lista Civica CAMBIARE IN UMBRIA con Ricci illustreranno alla stampa ed alla cittadinanza il proprio programma elettorale e le azioni che metteranno in atto per risollevare le sorti della Regione Umbria.

Il commento del candidato pone l''attenzione sul decreto enti locali. Marco Vinicio Guasticchi: "I lavoratori non saranno lasciati soli"

(ASI) Lettere in redazione. Perugia,. – "Sarò in prima linea nella difesa dei dipendenti della Provincia di Perugia e di quella di Terni che in questa fase delicata vedono messa a rischio l'integrità del proprio futuro lavorativo e professionale.

(ASI) Lettere in redazione. "Sono solidale con i sindacati e con la categoria dei medici di base che dovranno essere protagonisti della futura riorganizzazione della rete sanitaria territoriale". Con queste parole Carla Casciari, vicepresidente della Giunta Regionale uscente e candidata alle prossime elezioni regionali nella lista del Partito Demcratico, ha espresso il proprio sostegno ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta, all'indomani della giornata di sciopero proclamata su tutto il territorio nazionale.

(ASI) Lettere in redazione. I dati di Unioncamere Umbria rivelano un 2014 disastroso in quasi tutti i settori produttivi per la regione Umbria.
- Produzione manifatturiera giù del 2,3% rispetto allo stesso trimestre dell'anno passato , e molto più alto rispetto alla media nazionale che era dello 0,7%
- Il commercio prende una batosta con una contrazione delle vendite attestata al 4,6% molto peggio della media nazionale con -3,8%

diletta luisi candidata consiglio regionaleElezioni regionali, sanità: "Garantire la qualità delle prestazioni sanitarie"

A dirlo la candidata al consiglio regionale Diletta Luisi, Ufficiale medico dell'Esercito

(ASI) Lettere in redazione. Perugia,  – "Efficacia, trasparenza e capacità sono e dovranno continuare ad essere le priorità, insieme alla cura dei malati. L'Umbria si è classificata al primo posto tra le regioni italiane per efficienza su assistenza, degenza ospedaliera e cure adeguate. Non tutto ovviamente va bene, ci sono ancora problemi che necessitano una soluzione, tra questi, le liste di attesa, ancora lunghe per alcune prestazioni sanitarie, così come l'abbattimento dei costi per i ticket, che dovrebbero essere finanziati solo dalla fiscalità generale".

Gianfranco Chiacchieroni: "Completate le autorizzazioni regionali per le liquidazioni per tutto il 2014"

(ASI) Lettere in redazione.  PERUGIA, - "Un'ottima notizia per i lavoratori e le imprese dell'Umbria". Gianfranco Chiacchieroni, Consigliere regionale uscente e candidato al Consiglio regionale dell'Umbria nella lista del Partito Democratico, esprime soddisfazione per le risorse, pari a quasi 23 milioni di euro, assegnate dal Governo Renzi alla Regione Umbria per il pagamento della Cassa integrazione in deroga per il 2014 a seguito della recente sottoscrizione del decreto interministeriale di riparto delle risorse tra le Regioni da parte del Ministro del Lavoro e del Ministro dell'Economia.

(ASI) Lettere in redazione. Con la sentenza n. 70/2015 di qualche giorno fa la Corte Costituzionale ha dichiarato incostituzionali (come sosteneva il M5S già dal 2011) le norme sul blocco del meccanismo di rivalutazione automatica delle pensioni per proteggerle dalla perdita di potere d'acquisto dovuta all'inflazione, norme introdotte dal governo di Mario Monti (loden, sobrietà e prese per i fondelli) e dalla ministra "piangente" Elsa Fornero, leggi vergogna volute e votate sia dal centrosinistra sia dal centrodestra.

(ASI) Lettere in redazione. In commissione bilancio stamattina è stata approvata l'ordine del giorno di Fratelli d'Italia a firma di Clara Pastorelli in cui si richiedeva un maggiore e concreto impegno da parte della Regione Umbria per far fronte alle spese di gestione sostenute interamente dal Comune di Perugia per il sistema di mobilità alternativa del Minimetrò, opera che finora ha rappresentato un problema e quasi mai una vera risorsa.

(ASI) Lettere in redazione Regionali, Scelta Civica Umbria ha organizzato una conferenza stampa in programma per sabato 16 maggio, alle 10.30, presso l'hotel La Rosetta di Perugia per ufficializzare la propria linea in vista del voto del 31 maggio. All'iniziativa parteciperanno la deputata Adriana Galgano, ilcoordinatore regionale Michele Ricciardi e il candidato e la lista che il movimento intende supportare. Le redazioni sono invitate a partecipare.

anziani(ASI) Lettere in redazione. "Il processo d'invecchiamento della popolazione è costante. In Umbria i 'grandi anziani', cioè coloro che hanno più di 75 anni di età, rappresentano circa l'11% della popolazione. Per garantire stabilità politica, crescita economica e coesione, è necessario che i nostri padri o i nostri nonni non siano emarginati e che continui ad esserci un forte dialogo tra generazioni, tra la vecchia e la nuova".

Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information