paparelli-assessore(ASI) Perugia - L'assessore regionale alle politiche per la sicurezza, Fabio Paparelli, e il presidente della provincia e sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, in una nota congiunta, esprimono apprezzamento per la maxi operazione conclusa questa mattina dalle forze di Polizia che ha portato all'arresto di dodici componenti di una banda di albanesi specializzata, in particolare, sui furti in abitazione, e accusati anche di associazione a delinquere, ricettazione e spaccio.

riunione expo 2015 2(ASI) Perugia – L'Umbria ad Expo 2015, ma anche Expo in Umbria. E' un po' questo il senso della strategia che si sta delineando per la presenza dell'Umbria all'esposizione universale di Milano. Una strategia che punta su un doppio binario e che, grazie alle azioni sinergiche di istituzioni pubbliche (Stato, Regione, Comuni, Camere di Commercio, Università, etc) e partner privati, punterà ad un comune obiettivo: cogliere l'opportunità di EXPO per incrementare la conoscenza dell'Umbria in Italia e nel mondo, e al tempo stesso consolidare e migliorare la sua reputazione. Inoltre operare anche per rafforzare le relazioni istituzionali, scientifiche ed economiche con i Paesi che per l'Umbria rappresentano il suo target di riferimento. Tutto ciò dovrà contribuire, per il 2105, ad un consistente aumento dei flussi turistici verso l'Umbria.

casciari-300x264(ASI) - In seguito all'emanazione del decreto mutui, le Regioni entro il 31 marzo, dovranno presentare i piani di intervento nell'ambito dell'edilizia scolastica per la cui realizzazione si potranno accendere mutui agevolati con scadenza a 30 anni e con ammortamento a carico dello Stato.
Per stabilire i criteri e le priorità degli interventi in Umbria, l'Assessorato regionale all'edilizia scolastica e l'Anci Umbria, hanno chiamato a raccolta i rappresentanti degli enti locali per illustrare loro le opportunità del decreto, in seguito al quale sul territorio nazionale scaturiranno investimenti importanti sull'edilizia scolastica.

(ASI) Perugia– Ammontano a quasi 6 milioni di euro gli stanziamenti complessivi per il finanziamento delle domande di contributi presentate alla Regione Umbria dalle aziende agricole umbre danneggiate dagli eventi alluvionali e meteorologici che hanno interessato vaste zone del territorio regionale nel novembre 2012, nel novembre 2013 e nel febbraio 2014, in particolare l'Orvietano, il Marscianese, il Tuderte e l'Altotevere. È quanto sottolinea l'assessore regionale all'Agricoltura, Fernanda Cecchini, rendendo noto che, su sua proposta, la Giunta regionale dell'Umbria ha approvato le disposizioni che consentiranno il completo finanziamento delle richieste ritenute ammissibili e l'erogazione degli aiuti, a valere sulla misura 126 del Programma di sviluppo rurale 2007/2013 per il "ripristino del potenziale agricolo danneggiato da calamità naturali".

assessoreRometti(ASI) Perugia – Prende avvio domani, giovedì 5 febbraio, a Foligno il ciclo di incontri promosso dall'Assessorato regionale all'Ambiente e dall'Aiel (Associazione italiana energie agroforestali) su "Come riscaldarsi con il legno in sicurezza, nel rispetto dell'ambiente della qualità dell'aria" per informare sui vantaggi che derivano dalla sostituzione di caminetti e stufe tradizionali con sistemi ad alta efficienza per la combustione della legna e dei suoi derivati.

rapporto aur 4(ASI) Perugia. Dal 2008 al 2012 (anno in cui si fermano le stime ufficiali al momento di stesura del Rapporto) l'Umbria ha perso quasi 11 punti percentuali di Pil (contro i 7 della media italiana), superando il Mezzogiorno (-10,3%): è il dato che segna la "lunga crisi" della regione, messo nero su bianco dal Rapporto economico sociale ("Res") sull'Umbria illustrato, oggi, a Palazzo Donini. Presenti la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, il presidente ed il direttore dell'Aur, Claudio Carnieri e Anna Ascani, ed i ricercatori Mauro Casavecchia ed Elisabetta Tondini, responsabili rispettivamente delle Aree "sviluppo locale e innovazione" e "processi e politiche economiche e sociali" di Aur.

150206-ambasciatore-cina(ASI) Perugia- Sicurezza agroalimentare, turismo, cultura, formazione, salvaguardia ambientale: sono solo alcuni dei temi che avvicinano sempre di più l'Umbria alla Cina attraverso una stretta rete di rapporti e collaborazioni con ricadute positive anche dal punto di vista economico sul territorio regionale.
Per tracciare un bilancio, a cadenza annuale, sulle relazioni tra Umbria e China e sulla realizzazione dei progetti messi in campo, la Regione Umbria ha deciso di organizzare il "China Day" che, per il 2015 nella sua prima edizione, si terrà venerdì 6 febbraio.

riunione con assessore rometti 2(ASI) Perugia- "Gli straordinari risultati ottenuti dall'Umbria con l'attuale Piano dei rifiuti su due obiettivi fondamentali legati alla riduzione dei rifiuti e all'incremento della raccolta differenziata ci inducono oggi a dire che possiamo superare il punto di stallo della chiusura del ciclo dei rifiuti con la termovalorizzazione, in favore di impianti per la produzione di combustibile solido secondario (CSS) da destinare a recupero energetico": lo ha detto l'assessore regionale all'ambiente, Silvano Rometti, illustrando la proposta di adeguamento dell'attuale Piano per la gestione dei rifiuti approvato nel maggio 2009, ai componenti del Tavolo tematico dell'Alleanza per lo sviluppo dell'Umbria "Sostenibilità e sviluppo del territorio".

villaumbra030215-17(ASI) Perugia– Stamani, nella sede della Scuola di amministrazione pubblica di Villa Umbra, si è tenuto un incontro di presentazione del pacchetto formativo gratuito dal titolo "Il ruolo degli operatori del Terzo settore nel sistema socio-sanitario: dalla promozione della salute all'assistenza", organizzato dalla Scuola e proposto dalla Regione Umbria a favore del volontariato, dell'associazionismo e delle cooperative.

stabilimento-perugina(ASI) Perugia – Riguardo alla situazione dello Stabilimento Nestlé di San Sisto a Perugia la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha richiesto un incontro urgente ai vertici della multinazionale. In una lettera inviata al responsabile delle relazioni industriali di Nestlé Italia, Gianluigi Toja, la presidente Marini ricorda che "lo stabilimento Nestlè di Perugia San Sisto rappresenta un insediamento storico per la città e l'industria regionale. Nel corso degli ultimi mesi la riduzione dei volumi produttivi è stata affrontata attraverso la stipula di contratti di solidarietà".

AssessoreVinti(ASI) Perugia- Regione Umbria e Anci Umbria presenteranno domani, mercoledì 4 febbraio (alle ore 15, nella sede Anci Umbria, a Perugia), alle municipalità il protocollo d'intesa finalizzato a "migliorare l'efficacia degli investimenti in sicurezza stradale finanziati dai proventi sanzionatori". All'incontro interverrà l'assessore alla sicurezza stradale Stefano Vinti.

(ASI) Perugia- La Giunta regionale dell'Umbria ha approvato il Documento annuale di programmazione 2015. Nel Documento, che verrà ora inviato al Consiglio regionale, sono state accolte alcune modifiche avanzate nel corso della riunione del Tavolo generale dell'Alleanza per l'Umbria relative alle riforme, alla competitività e innovazione, al capitale umano e lavoro, all'ambiente e al welfare.

villa-umbra(ASI) Perugia– Sono stati consegnati oggi, 2 febbraio 2015, a Villa Umbra, gli attestati del 6° Corso di Formazione Manageriale per Direttori Generali, Sanitari e Amministrativi di Azienda Sanitaria organizzato dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica in seguito al Bando Pubblicato dalla Regione Umbria.
Questo Corso, avviato nel dicembre del 2013, oltre a garantire l'acquisizione del certificato, ha voluto rispondere alle attuali esigenze di sviluppo formativo della classe dirigente sanitaria alla luce delle trasformazioni in atto, sia a livello nazionale che regionale, e della nuova pianificazione socio sanitaria cui le aziende dovranno dare attuazione. Il percorso formativo ha visto la partecipazione di ventitre iscritti, tra Direttori Generali, Direttori Sanitari, Direttori Amministrativi ed altri Dirigenti del servizio sanitario nazionale.

provincia perugia(ASI) – Perugia, "Continua a dichiararsi preoccupata la Rsu della Provincia di Perugia, dopo gli esiti della riunione del Tavolo di Regionale di Governance sulla riforma delle Province avvenuta ieri a Villa Umbra con l'assessore regionale alle riforme Fabio Paparelli. In modo particolare due sono gli aspetti che più agitano la rappresentanza provinciale perugina dei lavoratori: mobilità del personale in esubero e la questione del trasferimento delle funzioni collegata a costi delle medesime e relativo personale. Giovanni Roccatelli, coordinatore della CGIL, membro della stessa RSU presente al Tavolo a seguito del presidio organizzato dalle stesse per essere informati ha raccontato come "ancora permangano dubbi su questi aspetti che la Regione non ha contribuito a chiarire. Abbiamo portato a esempio il caso della Regione Toscana che ha individuato esattamente i criteri per gestire la mobilità del personale, anche quello cosiddetto trasversale a più funzioni.

casciari-300x264(ASI) Perugia – "Quello cui abbiamo assistito oggi è un esempio di positiva partecipazione delle persone detenute ad attività di volontariato sociale, un impegno attivo che ha risvolti umani e sociali di altissimo valore": così la vicepresidente della Regione Umbria con delega alle politiche sociali, Carla Casciari, intervenendo questa mattina all'iniziativa Prison Puppy Raiser (Far crescere un cucciolo in prigione) durante la quale il LIONS Club Perugia Concordia ha consegnato due cuccioli di Labrador a quattro detenuti del Complesso Peniteziario di Capanne.

energia rinnovabile(ASI) Perugia– Informare la cittadinanza sui vantaggi che derivano dalla sostituzione di caminetti e stufe tradizionali con sistemi ad alta efficienza per la combustione della legna e dei suoi derivati: con questo obiettivo l'Assessorato all'Ambiente della Regione Umbria e l'Associazione Italiana Energie Agroforestali("AIEL"), promuovono una campagna di comunicazione che si sviluppa in quattro incontri in programma a Foligno (5 febbraio 2015 ore 17,30-19,00 alla Sala Italo Fittaioli posta al piano terra del Palazzo Comunale, Piazza della Repubblica 10), Corciano (6 febbraio 2015 ore 17,30-19,00 Sala delle associazioni presso la biblioteca comunale " Gianni Rodari" di S. Mariano in via Settembrini), Terni (26 febbraio 2015 ore 17,00-18,30 Sala Convegni ARPA Umbria di Terni Via Carlo Alberto Dalla Chiesa n. 32), Perugia (27 febbraio 2015 ore 17,30-19,00 - Sala Fondazione S. Anna – Viale Roma 15).

casciari-300x264(ASI) Narni – "Si stima che ogni anno in Italia vengano sprecati 146 chilogrammi di cibo a testa. Un fenomeno che diventa un vero controsenso alla luce del fatto che, a causa della crisi, secondo 'Save the Children' il 68 per cento delle famiglie tende a tagliare la spesa alimentare": lo ha affermato la vicepresidente della Regione Umbria con delega alle politiche sociali, Carla Casciari, intervenendo nel pomeriggio di oggi a Narni all'incontro di presentazione del progetto "SoliDo" finanziato dalla Regione Umbria attraverso il Fondo comunitario di Sviluppo e Coesione 2007-2013 e con il quale il Comune di Narni, con il coordinamento della cooperativa Sociale Babele di Corciano e Legambiente Umbria, intende predisporre un sistema di recupero e raccolta di cibo prossimo alla scadenza o danneggiato nel processo di confezionamento, per distribuirlo alle persone e alle famiglie in condizione di indigenza segnalate dal Comune.

caccia(ASI) Perugia - Il ministro per le politiche agricole, Maurizio Martina, d'intesa con il ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti, ha promosso un incontro con gli assessori regionali alla caccia, che si svolgerà a Roma sabato 10 febbraio, alle ore 10, per affrontare le problematiche derivate dal provvedimento che il Consiglio dei Ministri ha adottato sulla chiusura anticipata della caccia al tordo bottaccio, cesena e beccaccia. La notizia è stata comunicata nel pomeriggio di oggi, venerdì 30 gennaio, dall'assessore regionale alle politiche venatorie, Fernanda Cecchini.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information