ciabatti4(UNWEB) Perugia. Nel corso della mattinata di mercoledì 11 gennaio si è svolto un sopralluogo presso i locali della scuola primaria Ciabatti in via Brunamonti, da tempo oggetto di significativi lavori di riqualificazione e valorizzazione.


Presenti il sottosegretario al ministero dell’Istruzione e del Merito On. Paola Frassinetti, oggi in Umbria per una serie di incontri, il vice sindaco ed assessore con delega alle politiche scolastiche e giovanili Gianluca Tuteri, il consigliere comunale Riccardo Mencaglia, la dirigente comunale Monia Benincasa ed il dirigente scolastico Luca Arcese.

L’INTERVENTO
La scuola Ciabatti – ha spiegato la dirigente Monia Benincasa – risale al ventennio ed ha caratteristiche peculiari, tra cui spiccano gli ampi spazi e le dimensioni dei corridoi, che la rendano ideale per la didattica montessoriana.
Quello sull’immobile è un intervento di risanamento conservativo, miglioramento sismico e adeguamento normativo per un costo complessivo di € 2.962.000,00, di cui € 2.900.000,00 finanziati con Mutui BEI ed € 62.000,00 finanziati con fondi comunali.
I lavori, consegnati il 19 ottobre 2021 e con termine previsto per il mese di aprile 2023, sono in corso.
Aggiornamento opere a gennaio 2023
Ad oggi risultano terminati gli interventi di consolidamento strutturale antisismico sia degli orizzontamenti che in elevazione: questi sono essenzialmente consistiti nella realizzazione di un nuovo elemento verticale in acciaio sismoresistente a tutta altezza, nel rinforzo dei maschi murari con realizzazione di intonaco armato con rete in materiali compositi e malte fibrorinforzate e nella realizzazione di massetti armati con acciaio a tutti i livelli. Sono attualmente in corso gli ultimi interventi strutturali previsti in copertura.
Nel frattempo sono stati quasi interamente posati gli impianti di riscaldamento (pannelli radianti a pavimento con grande attenzione, dunque, rivolta all’efficientamento energetico) ed i massetti di finitura, nonché le dorsali degli impianti elettrici.
All’esterno sono in corso gli interventi di bonifica delle facciate, mentre il rifacimento della copertura è quasi terminato. Sono inoltre in corso gli interventi di consolidamento dei terrazzi sopra la loggia, con conseguente conclusione di tutti gli interventi strutturali previsti.
A seguito di sopralluogo congiunto, è stato anche acquisito il benestare della Soprintendenza sia per le colorazioni delle facciate, che riprenderanno i colori originari (desunti da fotografie d’archivio) sia per la tipologia dei nuovi infissi, che saranno rispettosi dei disegni originari e ad alta efficienza termica.
A breve inizieranno, in parallelo con le facciate esterne, le finiture interne.
Il sottosegretario Paola FrassinetTi ha spiegato che il Governo ha messo in agenda tra le sue priorità assolute l’incremento delle risorse destinate all’edilizia scolastica per la quale sono stati stanziati circa 2 miliardi di euro. Le prime a beneficiarne saranno le regioni nel recente passato colpite dai terremoti, come appunto Umbria.
In relazione al pnrr, che rappresenta per il Paese una grande occasione per la ripartenza, Frassinetti ha sottolineato che sarà compito delle scuole e dei dirigenti scolastici in particolare utilizzarle con razionalità impiegandole in progetti utili ed innovativi.
Riferendosi alla Ciabatti l’On. ha espresso la sua soddisfazione per il fatto che un plesso tanto prestigioso, dopo l’ampio intervento di riqualificazione, manterrà la sua storica identità connotandosi, nel contempo, per la forte valenza innovativa. Una sintesi tra due componenti diverse che consentirà alla scuola di compiere un balzo in avanti verso il futuro, ma con uno sguardo al passato ed una forte attenzione alla sicurezza ed all’eliminazione delle barriere architettoniche.
Il vice sindaco Gianluca Tuteri, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, nel ringraziare il sottosegretario per la visita, ha rivendicato la forte azione messa in campo dal Comune di Perugia in termini di riqualificazione delle scuole cittadine che ha consentito di intervenire su circa 70 degli oltre 100 plessi esistenti. Un’azione – ha ribadito – che continuerà in futuro con l’ambizione di mettere mano a tutto il patrimonio edilizio scolastico del Comune di Perugia. Quanto alla Ciabatti Tuteri ha espresso soddisfazione per gli apprezzamenti rivolti dall’On. Frassinetti sulle modalità con cui l’Amministrazione ha declinato il progetto di riqualificazione della scuola che conferma la grande attenzione dell’Ente verso i luoghi destinati alla prima infanzia.
Ma l’impegno del Comune non finisce qui – annuncia Tuteri: “sono particolarmente contento delle rassicurazioni avute dal sottosegretario, a nome del Governo, circa la volontà di sostenere il nostro progetto per dotare tutte le scuole della città del servizio mensa e della palestra. Si tratta di una scelta di equità sociale in cui crediamo fermamente, perché consentirà a tutti i ragazzi e le ragazze di completare la propria attività formativa direttamente nelle strutture scolastiche dedicandosi in casa solo alla cura degli affetti familiari. Un intervento dall’alto valore sociale ed economico perché garantisce una formazione paritaria e dà un aiuto concreto alle famiglie”.

 

  • ciabatti10
  • ciabatti12
  • ciabatti14
  • ciabatti15
  • ciabatti16
  • ciabatti2
  • ciabatti4
  • ciabatti6
  • ciabatti8

Simple Image Gallery Extended


Banner 300 250

Giornata Naz.le contro il bullismo1 page 0001