Attilio Bartoli Langeli(UNWEB) Perugia. Nell'ambito delle iniziative "Dante in Umbria", mercoledì 23 giugno alle ore 16, 30, Attilio Bartoli Langeli parlerà al Museo archeologico nazionale dell’Umbria (p.zza Giordano Bruno, 10, Perugia) su "La scrittura di Dante". Introdurrà Maria Angela Turchetti, direttrice del Museo e dell’Ipogeo dei Volumni.


Dopo la conferenza sarà possibile visitare la mostra "Charun demonio e l'immaginario mitologico dantesco".
Tra i più noti paleografi italiani, Attilio Bartoli Langeli (Roma 1944) ha insegnato nelle università di Perugia, Venezia, Padova, Roma II; attualmente insegna presso il Pontificio ateneo Antonianum di Roma. Dal 1977 al 1992 ha coordinato con Armando Petrucci il seminario permanente “Alfabetismo e cultura scritta” e ha presieduto la Deputazione di storia patria per l’Umbria. Tra le sue pubblicazioni principali, numerose edizioni documentarie e le monografie Gli autografi di frate Francesco e di frate Leone (Brepols, 2000) e La scrittura dell’italiano (il Mulino, 2000).


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information