Santa Cecilia 1(UNWEB) Umbertide. La Banda Città di Umbertide torna con la tradizionale sveglia in onore di Santa Cecilia, patrona dei musicisti. Dopo la “variazione su tema” dello scorso anno – protagonista un altoparlante che ha diffuso motivetti di repertorio- tornano in scena i giovani e meno giovani che popolano la nostra banda.

Noncuranti del freddo mattutino e carichi di energia come sempre, i musicisti guidati dall’ inarrestabile Maestro Cerrini, hanno così destato dal tepore notturno gli umbertidesi. Grazie all’ automezzo offerto per l’ occasione da Massimo Cerrini, uno dei tanti amici solidali alla banda, gli strumentisti hanno così attraversato le vie del paese suonando il celebre motivetto “Tanti Auguri” della nota artista, recentemente scomparsa, Raffaella Carrà. Il miglior augurio che si potesse fare dopo un periodo così difficile. Terminato il tour, come sempre, un caloroso saluto ai pendolari e una ricca colazione.
Rispetto delle tradizioni, condivisione di valori sociali e morali sono gli ingredienti fondamentali che rendono il gruppo banda così attivo e coeso.
La manifestazione è stata attuata nel pieno rispetto delle normative anti-covid.
Dichiarazione del sindaco Luca Carizia: “Sentire risuonare nel cuore della notte la musica della Banda Città di Umbertide diretta dal Maestro Galliano Cerrini è stato un momento emozionante per tutta la nostra comunità. Questa antica tradizione interamente umbertidese non si è mai fermata. Anche anno scorso la Sveglia si è svolta, in modalità ristretta, a dimostrazione di come sia una delle tradizioni più sentite a Umbertide. Quest'anno la Sveglia è tornata in presenza, con ben 23 elementi, che con la loro musica hanno regalato un sorriso agli umbertidesi e onorato la solennità di Santa Cecilia, patrona dei musicisti. Un sentito grazie va al maestro Galliano Cerrini, a tutto il consiglio direttivo e alla Banda tutta”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information