Conferenza 22novPresentato questa mattina il programma della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
Ai giardini di Piazza 40 Martiri verrà inaugurata una panchina rossa. Minelli: “Un modo per accrescere la consapevolezza”

(UNWEB) GUBBIO. Si comincia mercoledì pomeriggio, a teatro, con “Eugenia, trittico della gente invisibile”, spettacolo di Massimo Verdastro che narra le vicende di una donna che, all’inizio degli anni 60, subisce una violenza ad opera di un gruppo di giovani coetanei e che a distanza di quarant’anni si toglie la vita ritenendo che il suo sacrificio sia l’unica via per poter avere giustizia. La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne verrà celebrata a Gubbio per due giorni, con una serie di iniziative promosse dalla Commissione Pari Opportunità e presentate questa mattina dall’assessora Simona Minelli, dal sindaco Filippo Stirati e dalla presidente della Commissione Lucia D’Acri. Allo spettacolo di mercoledì sera, al termine del quale si terrà un incontro con attori e regista (info e prenotazioni 335.5171608), seguiranno, giovedì 25, una serie di iniziative e appuntamenti. Si parte alle 10,30 a Palazzo Pretorio, con la presentazione, in conferenza stampa, del “Reddito di libertà”, a cura di Inps e assessorato alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità. Si prosegue il pomeriggio alle 15, con un incontro online promosso da Usl Umbria 1 dal titolo “Non sei sola” (evento live al link https://www.facebook.com/uslumbria1), mentre alle 16, ai giardini pubblici di Piazza 40 Martiri, verrà inaugurata la panchina rossa firmata dall’artista eugubino Alessandro Campanella, un’iniziativa promossa dall’associazione “La Volata” e da “Gli stati generali delle donne”.
“La panchina che inaugureremo mercoledì - ha spiegato in conferenza stampa l’assessora Minelli – vuole lanciare un monito contro ogni tipo di violenza sulle donne, segnalando l’urgenza del raggiungimento della parità di genere. E’ un modo per alimentare il processo di consapevolezza in una società in cui ancora troppe donne sono vittime di discriminazioni o soprusi”.
La giornata proseguirà alle 18 con la presentazione del libro “Il sangue delle donne” di Alvaro Fiurucci, in biblioteca. A dialogare con l’autore saranno l’assessora Minelli, la sociologa Silvia Fornari e l’avvocato Marco Brusco. Claudia Fofi e Angelo Mischianti cureranno una serie di letture di poesie. A chiudere la serata, al cinema Astra, sarà alle 21 la proiezione del film “La vita che verrà - herself”, per la regia di Phyllida Lloyd, mentre Piazza San Giovanni, su proposta del reparto Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Branca, sarà per una sera illuminata di rosso a testimonianza di un impegno congiunto contro la violenza di genere.
La Commissione Pari Opportunità proporrà, per il 25 ma non solo, una campagna di sensibilizzazione realizzata attraverso la distribuzione gratuita di sacchetti di carta ad uso alimentare agli esercizi commerciali del territorio, sui quali verrà stampato il numero verde dei servizi antiviolenza, una iniziativa promossa in collaborazione con le sezioni eugubine di Confcommercio, CNA e Confesercenti.

Locandina programma


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information