Melasecche090221(UNWEB) – perugia, 19 giu. 021 – "Al via da domani, domenica 20 giugno, i primi treni 'Trasimeno Line' della stagione 2021. Torna anche quest'estate il servizio di Trenitalia voluto dalla Regione Umbria per agevolare gli spostamenti tra Perugia e le località del lago, con una grande novità: nei festivi il servizio è esteso fino ad Orvieto".

È quanto sottolinea l'assessore regionale ai Trasporti, Enrico Melasecche. "Per tutta l'estate fino a fine agosto – spiega -, ogni domenica i collegamenti Trasimeno Line saranno 6, di cui 4 fino ad Orvieto (con fermata anche nella stazione di Fabro – Ficulle). Nei giorni feriali, ci saranno 4 collegamenti al giorno al giorno tra Perugia e Chiusi, che si aggiungono agli ulteriori 16 già esistenti con cambio nella stazione di Terontola. Un incremento per un servizio di trasporto molto apprezzato, tanto che il Trasimeno Line lo scorso anno ha trasportato ben 10.000 turisti nei due mesi estivi".

Questi gli orari dei nuovi collegamenti festivi Trasimeno Line su Orvieto:

94738 Orvieto p. 08.05 – Perugia a. 9.40

94740 Orvieto p. 11.35 – Perugia a 13.10

94746 Perugia p. 08.37 – Orvieto 10.25

94734 Perugia p.17.15 – Orvieto 18.53

"Per portare i cittadini umbri al mare – aggiunge l'assessore - tornano anche le fermate estive a Palombina, sulla riviera del Conero: ogni giorno 4 collegamenti diretti tra l'Umbria e le spiagge marchigiane".

"Queste opportunità si aggiungono – evidenzia - alle grandi novità già introdotte dallo scorso 13 giugno, in concomitanza con l'arrivo della coppia di Frecciarossa con fermata a Orte. Grazie alla rimodulazione di alcuni orari dei treni regionali, i nuovi servizi Alta Velocità sono ormai fruibili per tutti i bacini umbri. Al mattino – ricorda -, utilizzando il Regionale Veloce 4151 in combinazione con la Frecciarossa, si può raggiungere Milano da Terni in sole 3h 40' evitando la corrispondenza a Roma Termini. Con la stessa soluzione il capoluogo lombardo si raggiunge da Spoleto in 4h 10', da Fossato di Vico - Gubbio e Gualdo Tadino in 5 ore circa, tutte soluzioni di viaggio che riducono i tempi di percorrenza di 30-45 minuti".

Per il bacino di Orvieto, "il collegamento mattutino con Milano C.le si effettua ormai in 3h 56', quasi un'ora in meno rispetto al precedente tempo di viaggio".

Quanto agli altri collegamenti, "da Perugia è confermato il Frecciarossa diretto che raggiunge Milano in 3h 36', fruibile da Foligno ed Assisi tramite servizio regionale corrispondente con tempi di viaggio rispettivamente di 4h 17' e 4h 03'. Inoltre Foligno guadagna un secondo collegamento con Milano via Orte in 4h 28'. Naturalmente sono state predisposte opportune soluzioni anche per i rientri serali".

Con la rimodulazione estiva degli orari ferroviari, che in Umbria scatta da questo fine settimana, "sono confermati diversi i servizi sperimentali introdotti dal 2020, con alcune innovazioni che migliorano le opportunità di spostamento in regione, ad esempio tra Terni e Orvieto, con una nuova soluzione di viaggio al mattino in 1h 13' (6:10 -7:23) ed una velocizzata alla sera in 53 minuti anziché 1h 43' (19:42 - 20:35)".

"Sono confermate – ricorda ancora l'assessore Melasecche - le soluzioni di viaggio veloci: Orvieto (p. 5.53) - Firenze (a. 7.58) e Orvieto (p.5.53) -Perugia (a.7.57). Perugia (p. 10.04) - Firenze (a. 11.55) e Firenze (p.16.14)-Perugia (a.18.10) (nei giorni feriali) soluzioni ottimizzate con Frecciarossa da e per Milano C.le in 3h e 56'".

Globalmente i servizi ferroviari regionali di Trenitalia in Umbria in estate "sono circa 80 al giorno, confermando i 28 collegamenti quotidiani con Roma, 18 con Ancona e 10 con Firenze, in un quadro di grande opportunità per la mobilità dei cittadini umbri".

"La Regione, in spirito di fattiva collaborazione con Trenitalia – conclude l'assessore Melasecche - è impegnata costantemente per migliorare i servizi forniti ai cittadini ed entro breve ulteriori iniziative arricchiranno questo quadro di collegamenti già notevolmente potenziato rispetto al passato".


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information