Porzi 5(UNWEB) Una grande impresa, quella che sta portando avanti la cooperativa ‘Utopia 2000’, protagonista anche in Umbria con le sue strutture a Bevagna e Gualdo Cattaneo, e che vuole contribuire alla scoperta di realtà italiane già impegnate nella costruzione di una realtà sostenibile e solidale”.

Così la consigliera regionale del Partito democratico, Donatella Porzi, “augurando buon viaggio al presidente della Cooperativa Massimiliano Porcelli, che guida anche la Federazione italiana degli organismi e delle reti educative, e ai membri del consiglio d’amministrazione, partiti da Bevagna lo scorso 10 giugno e dove vi faranno ritorno il 15 luglio per il ‘Girasoli tour’”.

“L’impresa di Massimiliano e degli altri membri di ‘Utopia 2000’, attualmente in Veneto, – dice Porzi – e che si concluderà con 3500 chilometri percorsi completamente in bicicletta, vuole essere un segnale da raccogliere anche per le istituzioni: il futuro dovrà essere sempre di più all’insegna di uno sviluppo sostenibile, etico e compatibile con l’ambiente e con tutte le altre specie che lo popolano. Il grande successo e la grande adesione riscossa, testimoniato dagli enti patrocinanti e aderenti che vedono anche il presidente del Veneto Luca Zaia o la vicepresidente dell’Emilia Romagna Elly Schlein, lascia ben sperare”.

“Il mio grazie – conclude Porzi – a chi si è messo a disposizione, decidendo di diventare un simbolo, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità della sostenibilità. Da parte mia, sto seguendo dalla rete le avvincenti tappe del tour, per conoscere le tante realtà sparse nel territorio che costituiscono la prima rete di questo progetto, che spero sia solo un primo step per confrontare buone prassi, condividere esperienze e sognare insieme traguardi sempre più importanti, in grado di non lasciare indietro nessuno”.


Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information