borse studio fidapa(UNWEB) - Perugia  - “Credo che, anche simbolicamente, non ci sia occasione migliore per passare il testimone al nuovo direttivo di Fidapa sezione di Terni che questo appuntamento così importante per la consegna di borse di studio agli studenti meritevoli delle scuole superiori della città”. Lo ha detto l’assessore regionale alla cultura e istruzione, Paola Agabiti, intervenendo a Terni alla cerimonia di consegna delle sei borse di studio per gli alunni meritevoli dei Licei scientifici Donatelli e Galilei e per il liceo classico Tacito di Terni.

L’iniziativa, promossa dalla Fidapa sezione di Terni, con il contributo della Fondazione Carit, è stata anche l’occasione per l’insediamento del nuovo direttivo di Fidapa presieduto da Patrizia Cecchetti.

A ricevere il riconoscimento per il Liceo Scientifico G. Galilei: Pasquini Simone e Leonardi Ludovico; per il Liceo Scientifico "R. Donatelli": Pacetti Francesca e Barcherini Francesco; per il Liceo Classico "C. Tacito": Castellani Benedetta e Suatoni Marta.

“La consegna di queste borse di studio rappresenta una delle azioni qualificanti di Fidapa per il territorio, per la comunità e per la costruzione di un futuro sempre più intelligente, sostenibile e all'insegna del benessere – ha detto Paola Agabiti. Il messaggio che oggi tutti insieme lanciamo a questi ragazzi è particolarmente significativo: continuate così, ad impegnarvi nello studio così come nella vita, perché in futuro, al momento giusto, tutto ciò che avrete seminato rappresenterà la più puntuale e realistica presentazione di voi stessi, che potrete diventare le eccellenze di domani, la futura classe dirigente. È con questi obiettivi che, come Assessorato alla cultura e all'istruzione della Regione, abbiamo investito somme rilevanti in borse di studio, non solo universitarie, premialità, iniziative delle realtà locali d'eccellenza in tanti settori, dall'arte alla cultura allo spettacolo. E’ fondamentale – ha aggiunto l’assessore - poter avere giovani talenti in grado di guidare i futuri processi, ma è altrettanto importante creare le condizioni affinché questi talenti, magari dopo aver fatto esperienze anche fuori, restino qui e decidano di impegnarsi non solo per se stessi, ma anche per lo sviluppo economico e sociale della loro terra. Questo è uno dei tanti campi di azione di Fidapa, della Fondazione Carit e delle istituzioni. Ed il vero valore aggiunto, - ha concluso - è nella capacità di fare squadra, di collaborare, di riuscire, insieme, a guardare oltre, verso il futuro”.

“Oggi si premiano il frutto del vostro impegno costante negli studi, le vostre capacità e la vostra volontà di imparare – ha detto la presidente di Fidapa Terni Patrizia Cecchetti rivolgendosi alle studentesse vincitrici delle borse di studio. Questa cerimonia – ha aggiunto - testimonia in modo chiaro che scuola, istituzioni e territorio possono e devono collaborare insieme per far crescere le nostre comunità, puntando sulle eccellenze di cui fanno certamente parte anche le giovani studentesse qui premiate. E’ con questa convinzione che come Fidapa continueremo a focalizzare l’attenzione sulle nuove generazioni e sulla loro formazione in quanto requisito fondamentale per poter esprimere talenti e competenze, così da concorrere alla crescita complessiva della nostra regione. Ci tenevamo molto a consegnare le borse di studio a queste ragazze, è un momento molto bello e sentito, che rappresenta l’incoraggiamento che Fidapa sezione di Terni vuole dare ad alunne che rappresentano la nostra speranza, giovani donne che hanno saputo perseguire il loro impegno nello studio, nonostante le difficoltà imposte nei mesi scorsi dalla pandemia, che per molto tempo non ha consentito la didattica in presenza. A loro va il nostro migliore augurio per il futuro”.

Alla cerimonia sono intervenuti Benedetta Salvati, vice sindaco Comune di Terni; Luigi Carlini, presidente Fondazione Carit; Patrizia Rutigliano EVP Institutional affairs esg – communication & marketing di Snam e la giornalista Annalisa Chirico.

borse2

borse3

 


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information