Fiori Renato Curi(UNWEB) Perugia-Como non è stata una gara qualunque. Sarebbe stata la gara di Renato Curi. All’arrivo delle squadre allo stadio è stato deposto un mazzo di fiori di fronte alla targa alla memoria di Renato da parte del segretario generale del Como, Michelangelo Vitali, accolto dal Direttore Generale del Perugia, Gianluca Comotto.

Ci è sembrato doveroso rendere omaggio a Renato Curi nella “sua” Perugia – commenta Vitali – un giocatore che fa parte della storia del calcio italiano e che ha orgogliosamente vestito anche la nostra maglia. Sono personaggi che hanno dato tanto a questo sport e che non vanno dimenticati”.

Renato è sempre con noi e non poteva esserci occasione migliore per onorarlo” ha aggiunto Comotto.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information