Isola del libroIl premio assegnato a Enrico Menestò e Mino Lo Russo nell’ultimo cafè letterario della stagione

(UMWEB) – Passignano sul Trasimeno,   - Si è conclusa nella serata di domenica 23 settembre la sesta edizione dell’Isola del libro Trasimeno. La manifestazione di Italo Marri, sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, è giunta all’ultimo cafè letterario di questa stagione, iniziata in giugno nelle suggestive location allestite a Passignano sul Trasimeno.

il trittico della velocit il corsa 1927.jpgLarge(UMWEB) Perugia. Il prossimo 25 settembre a partire dalle ore 16.30, al Museo civico di Palazzo della Penna che ospita permanentemente le opere di Gerardo Dottori e di altri futuristi umbri, si terrà un incontro, organizzato con la collaborazione dell’Associazione culturale “Archivi Gerardo Dottori”, nel corso del quale verranno illustrati gli esiti inediti delle indagini diagnostiche non invasive effettuate con l’ausilio delle strumentazioni portatili del Molab (laboratorio mobile per le indagini non invasive sulle opere d'arte dell'Università degli Studi di Perugia), all’interno di un progetto promosso dall’Istituto di Scienze e Tecnologie Molecolari – ISTM Consiglio Nazionale delle Ricerche con il Centro di Eccellenza SMAArt, il Laboratorio di Diagnostica di Spoleto e l’Istituto Nazionale di Ottica del CNR.

40042004 1684241101682294 3429712831044386816 nGiovedì 20 settembre p.v. il “Balletto di Foligno”, presso l'Auditorium San Domenico alle ore 21:15, porta in scena “LI DUE CUNTI”. Lo spettacolo, inserito nel programma delle manifestazioni artistico-culturali nell’ambito del XXXIX Festival dei Segni Barocchi di Foligno, è la trascrizione coreografica di due fiabe scelte fra le cinquanta che compongono l’opera favolistica “LO CUNTO DE LI CUNTI", scritta e pubblicata dallo scrittore napoletano Giambattista Basile, in lingua teatrale “napolitana”, fra il 1634 e il 1636, in piena età barocca. (www.facebook.com/events/295465124598372)

chiostrosbau 1000x346(UMWEB) Sabato 22 e domenica 23 settembre nei musei e nei luoghi della cultura tornano le Giornate europee del patrimonio con visite guidate, iniziative speciali e aperture di spazi normalmente chiusi al pubblico. Il tema di quest’anno è “L’arte di condividere”. Solo nella serata di sabato 22 settembre, quindi non nel pomeriggio o domenica 23, l'ingresso ai siti museali costerà, in via eccezionale, 1 €.

umberto orsini(UMWEB) Narni. Dopo la Stagione del Morlacchi presentata nel mese di maggio, è la volta degli altri diciassette teatri del circuito del Teatro Stabile dell’Umbria.
Il primo Cartellone ad essere svelato è quello del Teatro Manini di Narni, con un programma che non mancherà di appassionare il pubblico grazie all’incontro con grandi autori classici come Shakespeare, Eduardo De Filippo, Ibsen; temi universali come la dignità, il dolore, l’amore, la gioia, la giustizia, il bene e il male; autori contemporanei come Lucia Calamaro, Ascanio Celestini, registi come Liliana Cavani, Andrea Baracco e Alessandro Serra.

IMG 20180914 WA0118(UMWEB) Uto Ughi, Barbara De Rossi e Maddalena Crippa tra i protagonisti della rassegna artistico-culturale in programma dal 21 settembre al 28 ottobre ad Amelia. Tra gli appuntamenti anche visite, degustazioni e trekking per conoscere le bellezze del territorio

UE QuartettoViotti ColleCardinale.w(UMWEB) Perugia. Protagonista di ben cinque conclavi, convocati per decidere l’elezione di altrettanti Pontefici, Fulvio Giulio della Corgna fu anche un protagonista della vita culturale ed artistica del XVI° secolo. Nato a Perugia nel 1517 e spentosi nel 1583 a Roma, in Palazzo Salviati alla Lungara, magnifica residenza romana, il Cardinale Fulvio attraversò il secolo dell’Umanesimo e del Rinascimento delle Arti come un vero principe.

Montelabate(UMWEB) Perugia. Grazie ad una campagna di scavi condotta (in concessione dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per il tramite della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell'Umbria) in due fasi (nel 2012 e dal 2016 a quest’anno) dall’Università di Cambridge e dal Politecnico di Milano, è stato scoperto un importante centro produttivo di epoca romana nella valle dominata dall’abbazia benedettina di Santa Maria Valdiponte a Montelabate (PG).

Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information