lepagelleFluignati 4,5: Non ci siamo proprio. Lento e goffo in occasione del tiro da fuori di Boultam che porta avanti la Triestina, e piuttosto incerto nell’azione che propizia il calcio d’angolo del 2-0.

Caserta1912202(UNWEB) Trieste.  "La partita si è messa subito in salita con un gol un po' casuale. Purtroppo ultimamente ad ogni minima occasione avversaria subiamo gol". È amaro il giudizio di Fabio Caserta, tecnico dei grifoni, nel dopo partita del Nereo Rocco, dove i grifoni, con la sconfitta odierna, hanno interrotto una striscia positiva di undici risultati utili consecutivi. "

Schermata 2020 12 19 alle 18.17.33(UNWEB) Trieste.Finisce a Trieste l’imbattibilità del Perugia. E, se finché non si perdeva i numeri si potevano interpretare, adesso diventano impietosi. Nelle ultime sei partite una vittoria, una sconfitta e quattro pareggi. Un rendimento da metà classifica e nulla più, che dà corpo e significato negativo a tutta la stagione, visto che il Perugia ha adesso una posizione anonima in graduatoria e il gioco tutto legittima meno che speranze ambiziose. 

19 dicembre Paoletti(UNWEB) Perugia. Il Sindaco di Perugia Andrea Romizi e l’Assessore allo Sport Clara Pastorelli esprimono orgoglio e compiacimento per il prestigioso risultato ottenuto dalla tennista Matilde Paoletti, tesserata Junior Tennis Perugia, che a soli 17 anni ha conquistato in doppio, insieme alla coetanea bergamasca Lisa Pigato, il torneo ITS a Selva in Val Gardena.

MBvisual 20201214 190438 2756- Partita molto equilibrata per due set con i padroni di casa che difendono tutto. Poi nel terzo i Block Devils ingranano la quinta e tornano dal Veneto con 5 lunghezze di vantaggio in classifica su Civitanova. Dragan Travica: “Siamo stati bravi con alcune fiammate individuali a vincere ai vantaggi primo e secondo set, poi nel terzo ci siamo sciolti ed abbiamo giocato meglio” -

Schermata 2020 12 13 alle 18.14.15(UNWEB) Perugia. Un pareggio agguantato quando erano saltati tutti gli schemi. Un punto che serve a poco in classifica e molto ad aprire riflessioni, serene ma serie, sulla effettiva adeguatezza della rosa del Perugia per l’obiettivo della vittoria del campionato. Perché, oltre alla cronica carenza di una punta-killer, c’è da chiedersi se tra i tanti centrocampisti del Perugia, tutti più o meno intrinsecamente dotati sul piano tecnico, non manchi qualcuno in gradi di saltare l’uomo, andare in profondità a creare spazi e supportare le punte.

Foto repertorio 14Concorso nazionale a 3 Stelle di salto ostacoli con circa 250 partecipanti. Da venerdì 11 a domenica 13 dicembre al circolo ippico Regno Verde

(UNWEB) – Narni,  Sarà il circolo ippico Regno Verde di Narni a ospitare l’ultimo evento sportivo equestre dell’anno in Umbria. Da venerdì 11 a domenica 13 dicembre, nella struttura gestita da Gianluca Quondam si terrà un concorso nazionale a 3 Stelle per la disciplina salto ostacoli. Sono 250, a oggi, i partecipanti iscritti.

Fulignati0912202 Da secondo a primo, un cambiamento a cui ero preparato

Dopo tanto tempo che non giocavo con continuità, era importante per me in questa stagione ritrovare i ritmi della partita e le distanze in campo. Sono ripartito  dalle  piccole cose e ho ripreso  sicurezza, anche grazie alla squadra che mi ha aiutato. Non è stato difficile abituarmi a questo diverso approccio, perché già nella stagione precedente io mi impegnavo e davo il massimo in allenamento come se dovessi giocare la partita successiva e questa mia sicurezza aiutava i miei compagni a entrare nell’ottica che io ero pronto per giocare. Il lavoro fatto l’anno scorso me lo sono ritrovato nel campionato attuale e mi è servito per vivere senza difficoltà il cambio di situazione.

MBvisual 20201206 170721 2098– Altra prestazione concreta ed efficace dei Block Devils che, pur con qualche errore di troppo al servizio, giocano un match importante in fase di primo attacco e nella correlazione muro-difesa. Mvp il rientrante Atanasijevic con 15 punti, eccellente Solè. Domattina partenza per Tours per la prima bolla della Pool B di Champion League. Esordio martedì sera contro Civitanova –

MBvisual 20201203 203259 1484(UNWEB) Civitanova chiama, Perugia risponde. I cucinieri ieri avevano battuto per 3-0 Cisterna, questa seta ad imitarli è stata la Sir Safety Conad, che con analogo punteggio ha regolato la Leo Shoes Modena, che ha cercato di reagire dopo le critiche ai suoi giocatori di Andrea Giani, ma di fronte alla voglia di vincere di Leon e compagni lo scoglio si è rivelato pressoché insormontabile. È tuttavia presto per capire se le difficoltà post Covid sono superate: la prossime partite, prima in ordine di tempo lo scontro con Piacenza dell'ex Bernardi, saranno importanti per capire se il peggio è realmente alle spalle. La strada tracciata però è quella giusta. I bianconeri, per effetto di questi tre punti, tornano subito in testa alla classifica, il che non è certamente poco. 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information