LOCANDINA RACCHETTE IN ROSA(UNWEB) Si chiama “Racchette in Rosa” ed è il nuovo circuito esclusivamente femminile che fino a dicembre animerà le giornate delle tenniste umbre con classifica max. 4.1. Un evento che sarà caratterizzato da 7 tappe itineranti tra i circoli del territorio. Le migliori atlete andranno poi a disputare un affascinate Master regionale al Circolo Tennis Montarello, dal 13 al 15 dicembre, che proietterà le vincitrici direttamente alle Finals di Roma in programma a maggio. L’iniziativa è stata ideata dalla commissione femminile della FIT Umbria, composta da Maria Ausilia Fiorentino, Federica Calzibelli e Donatella Pellerucci, sullo slancio delle idee avanzate dalla federazione centrale per rilanciare e promuovere il tennis in rosa su tutto il territorio nazionale.

111DSC 9381(UNWEB) Perugia. Una serata conviviale dove lo spettacolo della cultura e dello sport si sono uniti regalando emozioni uniche, queste le parole con cui si potrebbe riassumere, l’evento di ieri sera svoltosi all’interno dell’Aula dell’Ercole Farnese  presso l’Accademia di Belle Arti di Perugia dove la Bartoccini Fortinfissi Perugia si è presentata alla città.

memorial 3– Domenica 13 ottobre ultima amichevole precampionato per la Sir Safety Conad Perugia che affronta la Consar Ravenna per il secondo trofeo in memoria di Valter Baldaccini, fondatore di UMBRAGROUP. Si comincia alle ore 18:00 con ingresso gratuito e donazione libera alla Fondazione Valter Baldaccini che dal 2015 promuove e realizza progetti a sostegno di chi si trova più in difficoltà –

71499369 396363354375602 7792272411088388096 n(ASI) TERNI - È finita così, con i giocatori del Catania respinti dai propri tifosi e fine gara e con quelli della Ternana a gioire sotto le due curve. Sono stati i ragazzi di Fabio Gallo ad imporsi con pieno merito nella partita di cartello dell'ottava giornata. È stata una partita, come testimonia il 3-2 finale, giocata a viso aperto tra due squadra votate allo spettacolo, e sono stati i rossoverdi (che guidano la classifica con due punti di vantaggio sul Potenza in attesa delle altre gare) ad aggiudicarsela avendo commesso meno ingenuità in difesa e avendo mostrato più voglia di vincere e qualità nel gioco. Per gli etnei una sconfitta che fa male, essendo ricacciati a -7 dalla vetta. Dato questo che potrebbe indurre la dirigenza a mettere in discussione la panchina di Andrea Camplone per tentare una risalita che appare difficilissima.

tifosiperugia copy(ASI) Perugia. Una vittoria meritata, anche se sofferta. Che ha fatto arrabbiare Oddo per le tante occasioni sprecate nella ripresa e per la pessima gestione della palla dopo il vantaggio. Errori e atteggiamento,  secondo il tecnico, sintomi di una personalità ancora carente, vero discrimine tra una buona ed una grande squadra. Vera o recitativamente caricata  che fosse, la sfuriata del mister nel dopo gara contiene elementi di verità.

72044101 545289056277159 8629805958819741696 n“Mi trovo bene anche da centrale e penso che la vittoria sia stata fondamentale per riscattare la sconfitta di Empoli”, ha detto il difensore del Perugia Nicola Falasco al termine della partita contro il Pisa. “Può succedere di commettere qualche errore – ha continuato Falasco – ma dobbiamo cercare di stare sul pezzo. Va dato merito comunque alla squadra che ha lottato fino in fondo”. “Dobbiamo recuperare le energie da questa gara, che è stata tosta, e poi pensare subito al Benevento”, ha concluso Falasco.

20191004 232609(UNWEB) Perugia. “Ora c’è da criticare, ben più del dopo Empoli. Non è possibile giocare bene un tempo e poi sbagliare tanto nel secondo tempo. Siamo contenti per la vittoria ma se vogliamo essere ambiziosi non possiamo avere questo atteggiamento mentale”. È quanto ha affermato Massimo Oddo, tecnico del Perugia al termine della gara vittoriosa contro il Pisa, che ha poi aggiunto: “Faccio fatica a ricordare tante occasioni pericolose del Pisa, eppure dobbiamo avere la capacità di rientrare in partita dopo i momenti difficili”. Oddo ha poi concluso elogiando alcuni giocatori ma “non è possibile sbagliare così tanto e allora dovrò diventare cattivo anche io coi miei giocatori perché evidentemente essere troppo buoni non paga”.

colaci 1(UNWEB) Perugia. – Ha ripreso stamattina il lavoro con la squadra al PalaBarton il libero bianconero, alla sua terza stagione in maglia perugina. “Che stagione sarà? Io penso che una squadra come la nostra deve avere sempre l’obiettivo di vincere tutto. Ben sapendo che, tra l’obiettivo ed il raggiungimento poi del risultato, ci sono gli avversari che in Italia ed in Europa sono di altissimo livello, e c’è tutto un anno in palestra dove bisogna lavorare duramente per migliorare e per poter giocare ogni singolo pallone al massimo” –

Oddo031019(UNWEB) Perugia. Massimo Oddo parte al contrattacco. Con educazione, come del resto è sua peculiarità, ma con la giusta decisione. Alcune critiche circa la formazione iniziale scesa in campo ad Empoli non gli sono piaciute e lo ha fatto capire a chiare lettere nella conferenza stampa di vigilia della partita contro il Pisa che il tecnico ha tenuto prima della rifinitura di metà pomeriggio. Ora però è tempo di pensare al prossimo impegno, che vedrà i biancorossi affrontare una delle bestie nere (e azzurre) almeno sul terreno di casa.

Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information